Azienda Agricola Monna Giovannella

775

Descrizione

Le origini dell’Azienda Agricola Monna Giovannella, con la Villa e i suoi Poderi annessi, risalgono alla presenza della famiglia Peruzzi all’Antella, piccola frazione alle porte di Firenze.

Potente famiglia fiorentina, i Peruzzi accumularono grandi ricchezze grazie al commercio e all’attività bancaria, tanto da diventare una delle famiglie più ricche dell’ Europa medievale.

La testimonianza storica più antica di Villa Monna Giovannella è rappresentata da un tabernacolo riportante la data 1583 che fu poi trasformato in cappella e annesso alla villa.

Altre testimonianze rimandano ad una visita pastorale da parte dell’Arcivescovo Morgia nel 1690 e ad una lapide tuttora presente nella villa datata 1720.

Durante la permanenza all’Antella, la famiglia Peruzzi  si divise in due rami che si spartirono i possedimenti. Un ramo della famiglia era legato a Villa Peruzzi, l’altro a Villa Monna Giovannella. Fu l’ultima componente della famiglia Peruzzi a possedere Villa Monna Giovannella, Giulia Peruzzi, che a metà del 1800 riacquistò i poderi Petriolo di Sopra, Cinciallegra, Poderino Cincia dei Colli e Serraglio, che insieme alla Villa e al podere Petriolo di Sotto, costituiscono i possedimenti della tenuta come è tuttora.

Successivamente la tenuta passò ad Ernesto Nathan che ne fu proprietario dal 1877 al 1914. Grande personaggio politico dell’Italia appena unificata, Nathan ebbe un importante ruolo anche all’Antella, istituendo scuole di ricamo che contribuirono a migliorare le condizioni di molte famiglie e l’economia della zona.

Dal 1931 la tenuta fu di proprietà del Regio Istituto Agrario e Forestale, diventato poi Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze. Durante la presenza della Facoltà di Agraria, Monna Giovannella fu sede di un grande centro scientifico di interesse nazionale.

Dal 1944 la villa e la tenuta furono di proprietà della Camera di Commercio di Firenze e dal 2007 Monna Giovannella è passata all’attuale proprietà.

Contatti

Azienda Agricola Monna Giovannella
via di Petriolo n.7
Antella, Bagno a Ripoli (Fi)
www.monnagiovannella.it
email: info@monnagiovannella.it
Tel: Bettina Legler 329.8198629
Visitate la pagina Facebook Monna Giovannella

Photogallery

  • Photogallery

    Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

  • Azienda Agricola Monna Giovannella

I prodotti

L’Azienda Agricola Monna Giovannella ha fin da subito scelto la strada biologica nel rispetto dell’ambiente, delle piante, del prodotto e del cliente impegnandosi a presentare prodotti della migliore qualità, quindi secondo il disciplinare biologico.

L’Azienda si è subito impegnata a riqualificare i propri terreni riuscendo in pochissimi anni a produrre un Olio Extra Vergine di Oliva Biologico di eccellente qualità.

La frangitura e la conservazione dell’olio sono anch’esse svolte con metodi e tecnologie all’avanguardia con l’obiettivo di produrre e conservare un prodotto di elevatissima qualità.

Le olive raccolte da alberi di varietà Frantoiano, Leccino, Moraiolo e Pendolino vengono frante entro 12 ore dalla raccolta tramite lavorazione a ciclo continuo “a freddo” al fine di preservarne le proprietà organolettiche.

Il prodotto ottenuto viene poi conservato “sotto Argon” in appositi fusti in acciaio inox di ultima generazione.

A testimonianza dell’impegno profuso nell’attività, l’azienda è stata premiata con l’inserimento dei prodotti all’interno di due Guide di rilievo del settore; per il mercato italiano Guida agli Extravergini 2014 edito da Slow Food e per il mercato tedesco Merum 2014 – Italiens beste Olivenole. Inoltre gli sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti: Silver Award al concorso internazionale New York International Olive Oil Competition 2014; Gold Medal al Los Angeles International Extra Virgin Olive Oil Competition; I° Premio Assoluto come miglior Evo Biologico al concorso Liquor d’Ulivi 2014 e vincitore del concorso Gioco del Piacere organizzato da Slow Food.

Inoltre, a partire da quest’anno la proprietà sta fortemente investendo nel recupero di svariati ettari di terreni finora incolti sui quali sono state seminate alcune varietà di grani e cereali: grano duro Senatore Cappelli per la produzione di pasta, grano tenero Verna per la produzione di farine per la panificazione e il farro, cereale tipico delle campagne toscane.  Il grano Senatore Cappelli e il grano Verna sono grani la cui origine, datata prima della coltivazione intensiva di grano, fa sì che siano chiamati “Grani Antichi”.

Ancora una volta l’azienda dimostra l’impegno nei confronti della tradizione, della storia e della cultura che la circondano.

L’Azienda Agricola Monna Giovannella, in stretta collaborazione con “Compagnia degli Oliandoli” di Francesco Biagiotti, ha da poco presentato SCRUPOLI la sua linea di cioccolato e olio extravergine di oliva composta da 39 SCRUPOLI crema spalmabile di cioccolato e olio extravergine di oliva al 19,5%, 33 SCRUPOLI crema spalmabile di cioccolato e olio extravergine di oliva al 16,5% e 25 SCRUPOLI tavoletta di cioccolato e olio extravergine di oliva.

In questi giorni è stato dato avvio ad un nuovo progetto; abbiamo infatti installato alcune arnie per iniziare la produzione del nostro miele.

A Monna Giovannella si lavora ogni giorno con entusiasmo e passione per ottenere prodotti che siano non solo di eccellente qualità, ma che riescano a trasmettere quella stessa passione, il rispetto e l’amore per la nostra terra che ci fanno essere così attenti ad ogni singolo dettaglio e che rendono noi e i nostri prodotti quello che siamo.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it