Igino: karateka con 89 primavere negli occhi

di Martina Metafonti

149

Quando Marco Diani, responsabile tecnico del dojo di karate Empi di Osteria Nuova, ha avviato il corso di Karaterzetà, non si aspettava che sarebbe diventato l’orgoglio e il vanto della palestra. Ciò che era nato con l’intento di essere un innovativo progetto socio-medico-sportivo, si è infatti trasformato in un gruppo unito e affiatato di persone, una grande “famiglia in karategi”, come spesso piace definirlo a Marco.
Così, il 3 marzo, in occasione dell’ultimo allenamento, con un piccolo rinfresco è stato festeggiato il compleanno di Igino, uno degli allievi “storici” del progetto, sia perché vi ha preso parte fin dalle prime battute, sia per la sua età, decisamente invidiabile: 89 primavere, portate con grande classe.

Igino

Grazie alla sua tenacia, Igino è riuscito in pochi anni a “colorare” sempre di più la propria cintura, arrivando ad ottenere il grado di cintura verde, che, per i non “addetti ai lavori”, è un livello di tutto rispetto!
Partecipare a un allenamento del gruppo Karaterzetà è sinceramente un’esperienza che consiglio a chiunque: la spensieratezza, la voglia di divertirsi e stare insieme, prendendosi al contempo cura del proprio fisico, sono solo alcuni degli elementi che rendono speciale quest’ora di karate. C’è amicizia, c’è rispetto, ci sono persino tutte le classiche dinamiche – battute, sorrisi, dispetti affettuosi – tipiche di una classe di alunni che segue una lezione. Ma la cosa veramente sbalorditiva e potente che si può apprezzare quando ci si allena con “i nonni” di Karaterzetà è la loro determinazione, la grinta e la passione, quella voglia di fare che automaticamente rende l’età anagrafica nient’altro che un dettaglio, come dimostra la storia di Igino. Ciascuno si impegna sempre al massimo, in ogni tecnica e in ogni movimento, arrivando sin dove può. Questi nonni-karateka sono un vero esempio per tutti, e non solo per ciò che fanno sul tatami.


Le iscrizioni sono SEMPRE aperte, le prove SEMPRE gratuite, il gruppo SEMPRE in crescita, la salute e il benessere SEMPRE in primo piano, la pigrizia e l’incredulità nell’affrontare qualcosa di nuovo SEMPRE pronte per non farti fare il primo passo……IL DOJO EMPI “SEMPRE” APERTO PER ACCOGLIERTI!