Weekend a Bagno a Ripoli: gli appuntamenti dal 17 al 19 gennaio

Giochi, magia, arte e cultura. Sono le parole chiave di questo weekend a Bagno a Ripoli, che offre eventi per tutti i gusti e tutte le età. Come ogni venerdì, ecco la nostra selezione di appuntamenti da non perdere. Buona scelta e buon divertimento!

185

SORRY WE MISSED YOU
DA VENERDI 17 A DOMENICA 19 GENNAIO
Antella, Cinema Crc
Torna come tutti i fine settimana l’appuntamento con il grande schermo al Circolo Ricreativo Culturale Antella. Da venerdì 17 a domenica 19 gennaio sarà proiettato “Sorry we missed you”, l’ultimo film del regista britannico Ken Loach. La pellicola, candidata a un premio BAFTA, tratta il tema della precarietà e dello sfruttamento del lavoro nella società contemporanea. Orari di proiezione: venerdì e sabato alle 21.30, domenica alle 17.00 e alle 21.30. Il venerdì e la domenica speciale offerta pizza + bevuta + cinema 15 euro. Le iniziative cinematografiche e teatrali del Crc Antella sono patrocinate dal Comune di Bagno a Ripoli.

GIOCHI DA BIBLIOTECA
SABATO 18 GENNAIO
Ponte a Niccheri, Biblioteca comunale
Prima regola: spegnere i telefonini. Seconda regola: trascorrere un pomeriggio divertente riscoprendo il piacere di socializzare grazie ai giochi da tavola. La grande sfida, intitolata “Giochi da Biblioteca”, è in programma sabato 18 gennaio alla Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli, che organizza l’evento insieme all’associazione Cemea Toscana e in collaborazione con la cooperativa sociale Il Cosmo. Dalle ore 14.30 fino all’ora di cena, adulti e bambini potranno ritrovarsi nello SpazioPiù al piano terra per cimentarsi nei più svariati giochi da tavola: Monopoli, Risiko, Cluedo e molte altre attività che valorizzano i giochi di ruolo e di strategia, favoriscono relazioni e interazioni e stimolano fantasia e intuito. La partecipazione è completamente gratuita e aperta bambini dai 7 anni in su, a ragazzi e adulti. Le attività ludiche saranno accompagnate da occasioni narrative dedicate alla storia dei giochi e dei giocattoli.

INAUGURAZIONE MOSTRA “MIGRANTI”
SABATO 18 GENNAIO
Bagno a Ripoli, Istituto Gobetti-Volta
Inaugurazione, sabato 18 gennaio alle ore 17, della mostra “Migranti” dell’artista Andrea Monastero che sarà allestita presso l’Istituto di istruzione superiore Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli. L’iniziativa, il cui programma prevede letture di Manuela Taddei e musiche di Andrea Alfieri, si svolgerà in occasione dell’open day in cui l’I.S.I.S. Gobetti-Volta presenterà il nuovo potenziamento in Arte e Architettura per il Liceo Scientifico ordinario. La mostra resterà aperta a ingresso libero dal 20 al 25 gennaio 2020, con orario continuato dalle ore 8 alle ore 19.
Andrea Monastero, salentino, si è diplomato in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce nel 2001, e attualmente lavora presso l’Istituto Gobetti Volta in qualità di docente di Storia dell’Arte. Ha all’attivo due mostre allestite a Firenze, e una collaborazione con l’empolese Massimo Giannoni, uno dei pochi pittori italiani attualmente apprezzati a livello internazionale.

A SPASSO NEL TEMPO
SABATO 18 – DOMENICA 19 GENNAIO
Antico Spedale del Bigallo, Oratorio di Santa Caterina delle ruote
Primi appuntamenti con “A spasso nel tempo”, rassegna di laboratori, iniziative e conferenze (qui il calendario completo) organizzate dal Comune e dedicate all’immaginario del cinema e della letteratura. Per i più piccoli laboratori creativi ispirati al maghetto Harry Potter. Le conferenze saranno tenute da professori universitari, mentre i laboratori, dedicati ai bambini dai 7 agli 11 anni, ispirati al giovane mago inventato dalla penna di J.K. Rowiling e per questo intitolati “Giratempo” come la macchina del tempo di Hermione, saranno a cura della cooperativa CoolTour, attiva nel settore culturale e turistico dal 2006 e specializzata nei servizi educativi e didattici. Ad aprire le danze sabato 18 gennaio sarà proprio una lezione per realizzare magiche pozioni colorate a base di elementi naturali, che si svolgerà alle ore 16 all’Antico Spedale del Bigallo: come gli artisti del passato anche i bambini creeranno i colori a partire da fiori, foglie e frutta per realizzare la propria opera d’arte. L’indomani, domenica 19 gennaio appuntamento alle ore 16,30 presso l’oratorio di Santa Caterina delle ruote a Ponte a Ema con la conferenza di Lorenzo Tanzini, docente dell’Università di Cagliari, dal titolo “Giocare a scacchi con la Morte. Dalla Peste al cinema del Novecento”. “Il settimo sigillo”, capolavoro di Ingmar Bergman di cui saranno proposti alcuni spezzoni, offrirà il punto di partenza per un incontro ravvicinato coi cavalieri e il loro nemico più temuto: la morte.

IL SABATO DA GRANDI CHE MANCAVA
SABATO 18 GENNAIO
Antella, El Pavoreal
Torna il viaggio nel tempo a suon di musica e balli alla discoteca El Pavoreal, con una serata dance (inizio ore 22) riservata ad un pubblico non più giovanissimo (l’ingresso sarà infatti consentito solo ai maggiori di 35 anni) ma sempre disposto a scatenarsi e a divertirsi. Qui l’evento Facebook

BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI
DOMENICA 19 GENNAIO
Bagno a Ripoli, Giardino Silvano “Nano” Campeggi
In occasione della ricorrenza di Sant’Antonio Abate, anche quest’anno a Bagno a Ripoli avrà luogo la tradizionale benedizione degli animali. Alle ore 11 presso il giardino “Silvano Nano Campeggi” ai Ponti sarà officiata la Santa Messa a cura del parroco della parrocchia di S. Maria a Quarto. Al termine del rito religioso verranno benedetti gli animali condotti dai rispettivi proprietari. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Giostra della Stella – Il Palio delle Contrade, si svolgerà con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli.

LEGGERE A VILLAMAGNA
DOMENICA 19 GENNAIO
Villamagna, Circolo C. Protto
Antonella Lepri e Samuela Pierucci sono due medici, anestesiste rianimatrici, dirigenti presso un grande ospedale fiorentino, con la passione per la scrittura. I loro romanzi, “Diario di un’eterna passione” e “Vuoto fino all’orlo” saranno presentati domenica 19 gennaio al circolo “C. Protto” di Villamagna, con inizio alle ore 18. L’incontro sarà moderato da Francesco Matteini, con Daniele Viciani a fare da voce narrante. Nell’occasione, il circolo presenterà il progetto “gruppo di lettura a Villamagna“. Al termine dell’iniziativa ci sarà un brindisi offerto dalle autrici. Per chi fosse interessato, è possibile prenotare in pizzeria per una tavolata con le autrici, chiamando il numero 055696437.

SHARE
Vivo da sempre tra il sud di Firenze e il Chianti. Laureato in Scienze politiche, giornalista pubblicista, ho collaborato con varie testate locali e regionali.Appassionato di fotografia e nuove tecnologie, sono anche autore di tre libri: due sulla Fiorentina (una biografia di Adrian Mutu ed il racconto del secondo scudetto) ed uno sulla storia della radio libera Radio Chianti.