La bellezza di un territorio

78

Non è un caso, evidentemente, se nel giro di pochi giorni due produzioni internazionali hanno scelto Bagno a Ripoli come location per girare un film (quello su Michelangelo di di Andrei Konchalowski) o un reality show (The Bachelor). E tutti siano rimasti incantati dalla sua bellezza.

Questo territorio, con le sue case, le sue dimore storiche, le vigne e gli ulivi e un paesaggio in grado di essere terrazza naturale che domina Firenze, ha una capacità unica di affascinare ed entrare nel cuore.

Non da oggi, peraltro, dato che la storia racconta come siano stati tanti i personaggi che, nel tempo, hanno intrecciato il loro cammino con quello del nostro comune.

Una di queste storie, che si mischia quasi col sapore della leggenda, ve la racconteremo noi a breve. E lo faremo con un libro e un docu-film interamente girato a Bagno a Ripoli.

Per adesso non sveliamo di più e vi lasciamo con la curiosità. Non sarà una produzione hollywoodiana, ci mancherebbe, ma il protagonismo di Bagno a Ripoli sul piccolo e il grande schermo, evidentemente, è destinato a continuare.

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.