Tegulariae, alla scoperta delle vie delle fornaci

41

L’appuntamento è per giovedi sera, alle ore 18, presso la Casa del Popolo di Grassina. Massimo Casprini presenterà il suo nuovo libro dedicato stavolta alla via delle Fornaci. E per eChianti.it sarà la quarta pubblicazione dedicata al territorio.

Dopo la Monna Lisa, i Peruzzi e la storia di Bagno a Ripoli, ecco adesso un libro dedicato a Grassina e, in particolare, alle “Tegulariae”, vale a dire le fornaci che un tempo lavoravano la terracotta per realizzare molteplici oggetti da utilizzare nelle case della zona
Il nostro territorio ne era pieno e la loro vita ha rappresentato un vero e proprio pezzo di storia del nostro territorio non solo per quello che vi si produceva all’interno ma per tutto quello che accadeva intorno a loro.

Il paragone, ovviamente, va preso come un azzardo ma se oggi la California è diventata famosa in tutto il mondo per la sua Silicon Valley (quella parte di Stato dove hanno visto i natali e si sviluppano le principali aziende mondiali della tecnologia e dell’innovazione), in quel tempo raccontato da Casprini anche noi abbiamo avuto la nostra “Fornace Valley” dove qualità e innovazione l’hanno fatta da padrone.

E allora segnatevi data e ora in agenda: Casa del Popolo di Grassina, giovedi 24 maggio, ore 18. Noi ci saremo. E, come sempre, vi aspettiamo numerosi!

Per informazioni: info@echianti.it.

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.