Un giardino tutto per Fido, all’Antella ecco la nuova area cani | VIDEO

Dal Comune investimento di oltre 30mila euro per gli spazi per i cani sul territorio. Quasi finito il restyling dell'area di Bagno a Ripoli e da maggio sarà pronta anche quella del nuovo parco urbano a Grassina. Casini: “Più verde a disposizione dei cittadini, più rispetto degli animali e nuove occasioni di socialità per tutti”

83

Un nuovo giardino per correre e giocare, un’area grande 15 metri per trenta collocata nel verde a due passi dal parco pubblico della Resistenza e dal centro abitato. Si è inaugurata oggi con un pomeriggio di festa la nuova area cani dell’Antella. Un parco riservato agli amici a quattro zampe realizzato dall’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli con un investimento di 16mila euro e il contributo dell’agenzia di Grassina di Tecnocasa Group che ha donato alcune attrezzature, un tavolo e una panchina. A rendere “movimentato” il taglio del nastro ci hanno pensato i giochi e le attività per Fido organizzate dal negozio di articoli per animali “Maramiao” e dal centro cinofilo “Queen forever”. Allestita anche una piccola merenda per gli amici a quattro zampe e i presenti.

La nuova area cani di Antella è interamente recintata e dotata di due cancelli, uno pedonale e uno carrabile, riservato ai mezzi per la manutenzione e il taglio dell’erba. Il giardino è provvisto di appositi cestini per raccogliere gli escrementi dei cani, di un fontanello con acqua potabile e più avanti saranno installati anche giochi e attrezzature per “agility dog”. All’interno dell’area è inoltre presente un percorso in terra battuta e alcune attrezzature per i proprietari dei cani.

Per realizzare e riqualificare le aree cani sul territorio il Comune ha investito complessivamente oltre 30mila euro. Oltre alle risorse per quella di Antella, l’amministrazione ha stanziato 14mila euro per la riqualificazione dell’area cani già esistente al giardino dei Ponti a Bagno a Ripoli, che necessitava di un’importante opera di manutenzione, soprattutto alla recinzione e le cancellate di ingresso. Qui, i lavori sono quasi giunti a termine e l’area cani risistemata a breve sarà a disposizione degli amici a quattro zampe. A breve inoltre aprirà le sue porte anche l’area cani progettata e in corso di realizzazione al nuovo parco urbano di Grassina, l’inaugurazione è prevista nel mese di maggio. E in estate sarà la volta di quella del giardino di via Lilliano e Meoli.

“Erano interventi molto attesi dalla cittadinanza – dicono il sindaco Francesco Casini e l’assessore ai lavori pubblici Enrico Minelli – e siamo soddisfatti due volte di aver mantenuto l’impegno. Oltre a dotare finalmente il territorio di aree attrezzate per gli amici a quattro zampe, si rendono fruibili nuovi spazi verdi prima inutilizzati. Nel caso di Antella, ad esempio, con la nuova area cani adiacente al parco, la sistemazione delle alberature circostanti e l’installazione di nuove attrezzature, di fatto allargheremo il giardino della Resistenza. Più verde a disposizione dei cittadini, più rispetto degli animali e nuove occasioni di socialità per tutti”.

SHARE
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.