Ultimo appuntamento con gli Amici di Vicchio di Rimaggio

31

A chiudere la stagione autunnale con gli Amici di Vicchio di Rimaggio il consueto SPAZIO GIOVANI, con un ensemble particolarmente interessante, venerdì 15 novembre.

La chiusura del ciclo autunnale ospita il Trio Adhara – clarinetto, violoncello e pianoforte – formato da tre giovani musiciste emergenti: Giulia Tamborino, Rebecca Rotondi, Lucrezia Slomp. L’attenzione del trio è naturalmente focalizzata sulle due grandi opere che impiegano questo organico: il Trio in si b maggiore op. 11 Gassenhauer di Ludwig van Beethoven e il Trio in la minore op. 114 di Johannes Brahms, oltre a due (n. 5 e n. 6) degli Acht Stücke op. 83 di Max Bruch.

Il Trio Adhara, il nome di una luminosa stella blu situata nella costellazione del Cane Maggiore accanto a Wezen e Aludra, nasce dalla collaborazione fra tre giovani promettenti strumentiste italiane, la clarinettista Giulia Tamborino, la violoncellista Rebecca Rotondi e la pianista Lucrezia Slomp, incontratesi nella capitale al seguito degli individuali percorsi formativi tra Conservatorio Santa Cecilia, Accademia Nazionale di S. Cecilia e Istituto Pontificio di Musica Sacra.
Contrariamente all’abitudine che vede la musica da camera realizzarsi in forme preminentemente laboratoriali dirette in senso stretto alla produzione concertistica, Giulia Tamborino – sue varie esperienze a livello orchestrale sia operistico che sinfonico in Italia e all’estero – assieme a Rebecca Rotondi – giovanissima formatasi alla scuola di grandi maestri e con presenze in prestigiosi ensemble – e Lucrezia Slomp – solista con attività concertistica internazionale e alle spalle studi di perfezionamento nelle migliori accademie – hanno voluto costruire un percorso continuativo di impegno comune finalizzato alla reciprocità e dunque funzionale alle esigenze esclusive del camerismo. I frutti di tale prospettiva sono maturati portando alla comune concertazione dei brani più significativi di un repertorio quantitativamente forse limitato dalla particolarità di un organico che assembla il clarinetto in luogo del più consueto violino a violoncello e pianoforte, ma qualitativamente importante, vantando le attenzioni delle grandi “B” della storia della musica, come Beethoven e Brahms. Dopo alcune esperienze nella formazione del duo (pianoforte con clarinetto o con violoncello) il Trio Adhara ha debuttato nell’estate del 2019 con un concerto nella Chiesa di San Francesco ad Anguillara (Roma) e quindi si è esibito in rinomate stagioni musicali di vari centri italiani, riscuotendo lusinghieri riconoscimenti dal pubblico e dalla critica.

L’inizio degli incontri musicali è alle ore 21.00 – Ingresso libero e responsabile
Chiesa di S. Lorenzo a Vicchio di Rimaggio, via Vicchio e Paterno – Bagno a Ripoli

È possibile sostenere l’iniziativa divenendo soci dell’Associazione Amici di Vicchio di Rimaggio, contattando il 349 2384256
La stagione musicale è patrocinata dal Comune di Bagno a Ripoli

Concorrono al sostegno dell’iniziativa:
Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Banca di Credito Cooperativo di Pontassieve – Agenzia di Bagno a Ripoli
Unicoop Firenze – Sezione Bagno a Ripoli
Publiacqua
Da Asso – Ristorante – Pizzeria – Bagno a Ripoli – V. Roma 124
Generali Assicurazioni – Firenze Agenzia Via del Pollaiolo 11/c
Ditta Bussotti e Fabbrini – Firenze
Dischi Fenice – Firenze
Rete Toscana Classica
Eugenio Calzature

Per info – 320 0425536 – Ufficio Cultura 055 643358