Palio delle Contrade, la tradizione si rinnova

Dal 1 all’8 settembre torna a Bagno a Ripoli la storica manifestazione che si chiude con la sfida della Giostra della Stella. Quest’anno si spengono le 40 candeline con tante iniziative.

238

Dalle passeggiate “rinascimentali” ai laboratori delle Rificolone. Mercoledì 4 presentazione del Palio dell’artista Massimo Bruno, in attesa dei giochi della domenica che designeranno la Contrada vincitrice

A Bagno a Ripoli si rinnova la tradizione del Palio delle Contrade. Dal 1 all’8 settembre torna a vivere la storica manifestazione organizzata dall’Associazione Palio delle Contrade – Giostra della Stella in collaborazione con il Comune. E quest’anno si festeggia un anniversario speciale, con la 40esima edizione. Per l’occasione, molte le iniziative in programma nel capoluogo, dalle passeggiate nelle ville rinascimentali ai laboratori di Rificolone per i più piccoli.

Mercoledì 4, torna la tradizionale cena in attesa della manifestazione con la presentazione del Palio realizzato quest’anno dall’artista Massimo Bruno. Domenica 8 gran finale, con i giochi e la Giostra della Stella che ogni anno richiamano migliaia di persone e che in serata incoroneranno la Contrada vincitrice. In caso di maltempo, la manifestazione di domenica 8 settembre, verrà rinviata a sabato 14 settembre.

“Un compleanno importante quello del Palio delle Contrade che compie quarant’anni con un programma come sempre ricco di iniziative – commenta il sindaco Francesco Casini -. La manifestazione ad ogni edizione non solo richiama un numero crescente di visitatori offrendo un’importante vetrina per il territorio, ma da sempre coniuga radici e identità della nostra comunità. Ai moltissimi volontari e agli organizzatori, colonna portante del Palio, un caloroso ringraziamento e il supporto della nostra amministrazione comunale”.

“Quello dei quarant’anni è un traguardo che ci rende molto orgogliosi – dice Elena Ciapetti, presidente dell’associazione Palio delle Contrade – Giostra della Stella -. La nostra associazione è riconosciuta a livello nazionale e europeo e per una realtà che è basata soprattutto sul lavoro e la passione dei volontari è un risultato straordinario. Tra le novità, la cena del 4 che anziché su invito quest’anno sarà su prenotazione. Ci auguriamo che tanti ripolesi vogliano partecipare ed essere presenti alla presentazione del drappellone. Voglio ringraziare l’amministrazione per il sostegno e il supporto dato anche stavolta per la realizzazione della manifestazione. E un ringraziamento di cuore a tutti i contradaioli, alle Contrade e a tutto il Consiglio del Palio”.

Ulteriori info: 055.6510500 – Prenotazioni per la cena di mercoledì 4: 335.8317826.

Di seguito il programma integrale e dettagliato delle iniziative.

Programma dal 1 al 7 settembre

  • ore 17,00 Apertura “l’ BARroccio” – ore 20:30 Stand Gastronomico

Domenica 1: ore 8:30 Passeggiata storica – “Ville e scorci del Rinascimento: ripercorrendo i luoghi simbolo del territorio” in collaborazione con il Gruppo Trekking Bagno a Ripoli ore 17:00 apertura chiosco e aperitivo e “Giocando con lo Swing” con Swing Studio 22 a.s.d.

Lunedì 2: ore 21:00 Tombola

Martedì 3: ore 21:30 Anello della Giostra – Prove generali del corteo storico del “Palio delle Contrade”

Mercoledì 4:

  • ore 20:00 Cena “Aspettando il Palio” su prenotazione

  • ore 22:00 Presentazione del 40° Palio delle Contrade, opera dell’artista Massimo Bruno

Giovedì 5:

  • ore 17:45 Vagamondo Spettacolo di Clowneria

  • ore 20:00 AperiCena (su prenotazione)

  • ore 22:00 Anello della Giostra “Provaccia” – Prove ufficiali della Giostra della Stella con i cavalli ed i cavalieri del Palio delle Contrade

Venerdì 6: ore 20:00 Cena a tema “Il Cinghiale in tavola” (su prenotazione)

Sabato 7:

  • ore 17:30 Laboratorio delle Rificolone

  • ore 21:30 Tavola Rotonda “Il volontariato: il valore aggiunto del nostro Comune”

Domenica 8 Settembre

  • ore 15:00 Apertura del chiosco ”l’BARroccio”

  • ore 15:00 Concentramento degli atleti presso il giardino “I Ponti” di Bagno a Ripoli

  • ore 15:30 Benedizione del Palio e degli atleti nell’anello della Giostra della Stella

  • ore 16:00 Inizio gare: Tiro alla fune l° manche, Corsa con l’uovo, Tiro alla fune 2° manche,
    Corsa con i sacchi, Tiro alla fune 3° manche. Lungo la via Roma: Corsa con i cerchi e Corsa con i barrocci

  • ore 18,30 Apertura Ristorante Pizzeria (servizio self service).

  • ore 20,30 Sfilata del Corteo Storico del Palio con la partecipazione dei musici e sbandieratori del Palio e dei Gruppi Ospiti – Partenza da via Bocci, via Roma, via Ritortoli, Piazza della Vittoria, Via Pizzi, Ingresso del Corteo Storico nell’anello della Giostra della Stella. Esecuzione degli inni ufficiali da parte della Filarmonica Cherubini. Lettura della grida da parte dell’araldo alla presenza del Podestà Francesco Casini. Esibizione dei musici e degli Sbandieratori del Palio.

  • Svolgimento della Giostra della Stella.

  • Ore 23,00 Premiazione dei cavalieri e proclamazione della Contrada vincitrice.

In occasione della manifestazione saranno in vigore le seguenti modifiche alla viabilità.

Giovedi 5 settembre: DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 16.00 alle ore 24.00, escluso i veicoli autorizzati per prova Giostra della Stella, che espongono l’autorizzazione rilasciata dalla Polizia Municipale, nel seguente tratto di strada:

• PARCHEGGIO I PONTI, su tutto il lato giardino.

Sabato 7 settembre: DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 07.00 a fine esigenze, per posizionamento cassonetti, nel seguente tratto di strada:

• VIA LE PLESSIS ROBINSON, per n.3 stalli di sosta antistanti il civico n.1.

Domenica 8 settembre:

– DIVIETO DI CIRCOLAZIONE STRADALE dalle ore 08.00 alle ore 24.00 nei seguenti tratti di strada:

• VIA ROMA; su tutta l’area capolinea autobus n.8;

• PARCHEGGIO I PONTI; su tutta l’area.

– DIVIETO DI CIRCOLAZIONE STRADALE dalle ore 17.00 alle ore 24.00 nei seguenti tratti di strada: • VIA ROMA; tratto compreso tra intersezione con Via degli Olmi e intersezione con Via Procacci – Via F.lli Orsi;

• VIA PIZZI; tratto compreso tra intersezione con Via Roma e civico n.32;

• VIA SINIGAGLIA; tutta la strada.

– DIVIETO DI CIRCOLAZIONE STRADALE dalle ore 19.00 alle ore 24.00 solo durante il passaggio del corteo storico nelle seguenti strade:

• VIA PIZZI, tratto compreso tra intersezione con Via Ritortoli e civico n.32;

• VIA PROCACCI.

– ISTITUZIONE DI DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE e CIRCOLAZIONE CONSENTITA AI SOLI RESIDENTI dalle ore 17.00 alle ore 24.00 nei seguenti tratti di strada:

• VIA LE PLESSIS ROBINSON; tratto compreso tra intersezione con Via Nave a Rovezzano e intersezione con Via Roma;

• VIA RITORTOLI; tratto compreso tra intersezione con P.zza della Vittoria e intersezione con Via Roma;

• VIA NAVE A ROVEZZANO; tratto compreso tra intersezione con Via Le Plessis Robinson e intersezione con Via Roma;

• VIA PIZZI; tratto compreso tra intersezione con Via Ritortoli e civico n.32.

– DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 08.00 alle ore 24.00 nelle seguenti strade:

• VIA ROMA; ambo i lati, su tutta l’area capolinea autobus n.8;

• PARCHEGGIO I PONTI; ambo i lati, sul tratto adibito a mercato settimanale;

• PARCHEGGIO I PONTI; ambo i lati, tratto compreso tra area mercato settimanale e intersezione con Via Roma, escluso i veicoli autorizzati che espongono l’autorizzazione rilasciata dalla Polizia Municipale.

– DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 08.00 alle ore 24,00, escluso veicoli al servizio di persone invalide munite dell’apposito contrassegno nella seguente strada:

• VIA LE PLESSIS ROBINSON, nel tratto di sosta destinata a scuolabus compresa tra civico n.1 e intersezione con Via Roma.

– DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 09.30 alle ore 24.00, eccetto eventuali deroghe concesse per necessità urgenti dalla Polizia Municipale in servizio, nelle seguenti strade:

• VIA ROMA; ambo i lati, tratto compreso tra intersezione con Via degli Olmi ed intersezione con Via F.lli Orsi- Via Procacci.

– DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 14.00 alle ore 24.00, eccetto eventuali deroghe concesse per necessità urgenti dalla Polizia Municipale in servizio, nelle seguenti strade:

• VIA DEL PRATELLO, ambo i lati, tratto compreso tra intersezione con Via Nave a Rovezzano e plesso scolastico;

• VIA DEL PRATELLO, ambo i lati, nel parcheggio della scuola Granacci, escluso i veicoli autorizzati che espongono l’autorizzazione rilasciata dalla Polizia Municipale.

– DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 17.00 alle ore 24.00, eccetto eventuali deroghe concesse per necessità urgenti dalla Polizia Municipale in servizio, nelle seguenti strade:

• VIA SINIGAGLIA, ambo i lati, tutta la strada;

• VIA PIZZI, ambo i lati, tutta la strada.