In viaggio con Lisa tra i segreti (e le opportunità) dell’agricoltura

51

Viti e olivi, per lei, non hanno praticamente segreti. Volete sapere quale è il momento migliore per un raccolto? Quali sono le procedure da seguire per una potatura o quando si tratta un vigneto? O magari quali opportunità si aprono per giovani che volessero tentare di avviare un’attività agricola o agroalimentare? Lei vi saprà dare tutte le risposte che cercate.

lisa-volpiLa lei in questione si chiama Lisa Volpi, 37 anni, una laurea in scienze forestali e una esperienza ormai ultradecennale al servizio di moltissime aziende toscane del settore. Dalla prossima settimana la sua esperienza e le sue conoscenze saranno condivise con tutti gli utenti di eChianti.it attraverso la rubrica “Agricoltura senza segreti” grazie alla quale saranno illustrate tanto le buone pratiche per il settore e alle attività ad esso legate quanto le opportunità di finanziamento per le aziende agricole fino ad arrivare alle varie scadenze a cui devono ottemperare le varie aziende. E ancora uno sguardo alle produzioni tipiche del Chianti, consigli e avvertenze su come saper riconoscere un prodotto genuino ed evitare fregature, suggerimenti su corsi di specializzazione e perfino indicazioni su come aprire un agriturismo, effettuare un taglio boschivo e via dicendo

Il tutto con un occhio di riguardo alle tante possibilità offerte dal settore. “Penso ad esempio al pacchetto giovani legato al Piano di Sviluppo Rurale della Regione – spiega – Entro giugno e per 6 mesi sarà possibile presentare le domande per accedere a finanziamenti speciali destinati a giovani agricoltori sotto i 40 anni che non abbiano mai avuto una azienda agricola o una partita iva in agricoltura. Una opportunità davvero interessante per chi vuole avviare una attività in questo settore”.

Olio nuovo, in una settimana resa “crollata”. Ecco svelato il “mistero”…

In molti, negli ultimi giorni, hanno posto una domanda agli olivicoltori: “Come è possibile che alla prima frangintura le olive mi abbiano reso il 15-16% e ora, alla seconda frangitura dopo dieci giorni, mi rendono il 10-12%? Non è che chi produce l’olio mi starà fregando?”. Cerchiamo dunque di fare un po’ di chiarezza dicendo […]

La campagna olivicola 2016, i danni della mosca ci sono ma l’olio sarà di buona qualità

E’ ormai iniziata da 10 giorni la campagna di raccolta delle olive. Un’annata questa che si è dimostrata impegnativa per gli olivicoltori, con alternanza di temperature alte e siccitose a periodi umidi e più freschi. Ciò ha fatto sì che si ripresentasse il problema della mosca olearia, provocando, talvolta, anche una notevole cascola delle olive. […]

Vendemmia 2016, si comincia!

Nelle nostre campagne è partita da qualche giorno la vendemmia 2016, interessando inizialmente le varietà di uva a biacca bianca (chardonnay, vermentino, ecc.). Successivamente, a partire dalla prossima settimana, si raccoglieranno le uve a bacca rossa, prima fra tutte il Merlot, per poi passare al Sangiovese, Canaiolo e Cabernet solo per citarne alcuni. Rispetto allo […]

I Grani Antichi, i nuovi protagonisti del nostro comune

Nel corso del 2015 si è costituita nel comune di Bagno a Ripolil ‘Associazione dei Grani Antichi, che raccoglie le aziende produttrici presenti sul territorio.

Vendemmia 2015: ci aspetta una grande annata di alta qualità

In questi giorni per molte aziende agricole siamo nel bel mezzo della vendemmia, il momento in cui l’azienda si anima del lavoro incessante in vigna e in cantina, con l’obiettivo di arrivare ad un prodotto di qualità.

La minaccia dei cipressi (per colpa di un afide)

Da qualche settimana si registrano sempre più numerose piante di cipresso che presentano vaste zone ormai ingiallite e disseccate. Cosa sta succedendo?

Oggi a Fuori Expo: l’Abc dell’olio d’oliva. Tutti i segreti per riconoscere quello buono

Protagonista del primo cooking show organizzato da eChianti è l’agronoma Lisa Volpi. Che inviterà i visitatori a degustare l’olio prodotto a Bagno a Ripoli.

I giovani e l’agricoltura: ecco i contributi della Regione per avviare una attività

Lo scorso mese è stato approvato con delibera di Giunta della Regione Toscana il bando relativo al Pacchetto Giovani annualità 2015 e a breve saranno aperti i termini per la presentazione delle domande per l’insediamento dei giovani in agricoltura.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it