Festa del volontariato 2018 ad Antella dal 7 al 9 settembre

40

Esercitazioni, rificolone, socialità, animazione, cena e karaoke nel ricco programma proposto dalla Misericordia di all’Antella.

Festa del volontariato, ci siamo. Tutto pronto per la tre giorni organizzata dalla Misericordia di Santa Maria all’Antella, con la collaborazione del Comitato Vivere all’Antella e il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli: la “Festa del Volontariato 2018” si svolgerà ad Antella (Bagno a Ripoli, Firenze), dal 7 al 9 settembre.

Questo il programma:

Venerdì 7 settembre, ore 16: “La Rificolona la fo io”, laboratorio per bambini (Scuola Santa Maria); ore 21.30: Sfilata delle rificolone con premiazione finale (piazza Peruzzi).

Sabato 8 settembre, ore 16.30: esercitazione “Eppur si muove”, in collaborazione con 118 Firenze e associazioni del territorio fiorentino (Giardini della Resistenza); ore 19: Dimostrazione utilizzo Dae, a cura dei volontari della Misericordia di Antella, in collaborazione con 118 Firenze (piazza Peruzzi); ore 20: cena su prenotazione per i volontari e per la popolazione (piazza Peruzzi); ore 22: karaoke (piazza Peruzzi).

Domenica 9 settembre, ore 11: Santa Messa (Santa Maria all’Antella), ore 12: inaugurazione mezzo per servizi sociali (piazza Peruzzi), ore 16: animazione per bambini e nozioni di disostruzione per i genitori (Giardini della Resistenza).

Ad alcune delle iniziative parteciperà il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini.

“La festa del volontariato – spiega il Governatore della Misericordia Alberto Calvelli – è stata indetta per ringraziare i numerosi confratelli che prestano aiuto ai bisognosi ‘per amore di Dio e del prossimo’ (come recita il nostro statuto) e per chiedere a tutti di partecipare ancora di più a questa importante attività. Scopo della Misericordia è, da sempre, aiutare i bisognosi, specialmente in settori come quelli socio-sanitari. In questi anni hanno assunto una grande importanza i ‘servizi sociali’: accompagnare i pazienti nei vari centri medici per visite, analisi, riabilitazioni. Tali attività, da noi svolte gratuitamente e che in genere non beneficiano di aiuti pubblici, si incrementano di giorno in giorno a causa dell’aumento dell’età media della popolazione. È pertanto necessario che la nostra Misericordia, per poter continuare a svolgere il proprio importante compito, sia aiutata da numerosi volontari e supportata da mezzi idonei. Domenica 9 settembre, alla fine della Messa, sarà benedetto un nuovo automezzo (a noi donato in memoria del confratello Ezio Parigi), che andrà a potenziare il nostro autoparco. A tutti il nostro consueto saluto. Dio ve ne renda merito”.

“Ci uniamo con entusiasmo alla manifestazione organizzata dalla Misericordia di Antella e all’appello del suo Governatore – dice il sindaco Francesco Casini -. Sono realtà come queste che rendono la Comunità di Bagno a Ripoli forte di energie positive, solidarietà e cuore. Partecipiamo numerosi!”

Informazioni: Call Center Linea Comune, lun-sab ore 8-20, tel. 055055.