Festa dei Grani Antichi, prima edizione di successo | VIDEO

200

Dal produttore al consumatore, a Bagno a Ripoli si è celebrata la prima Festa dei Grani Antichi: Senatore Cappelli, Verna, Sieve, varietà con spiccate qualità nutrizionali ed altamente digeribili.

“La festa nasce per celebrare il nostro lavoro” – racconta Andrea Boccalini, Azienda Agricola Monna Giovannella – “siamo una azienda specializzata nella produzione di grani antichi. Tra i nostri collaboratori La Bottega di Gabri di Rufina che per questa occasione ha realizzato pizze e schiacciate fritte con i nostri grani, macinati a pietra nel nostro mulino.”

Sulle colline di Antella due cene sull’aia, una festa per riscoprire e degustare pregiate eccellenze del territorio a km 0. Dagli antipasti alla pizza cotta nel forno a legna, per i moltissimi ospiti la scelta tra due tipi di impasto, entrambi a lievitazione naturale.

“Questi grani hanno un glutine che non ha subito nessun tipo di adulterazione nel corso del tempo” – spiega Gabriele Posi, La Bottega di Gabri – “questo è la sua bellezza ed il suo valore. Le pizze prodotte con queste farine sono altamente digeribili e molto fragranti.“

E per i buongustai in esclusiva per la festa la “Braciola alla Rufinese”, due braciole una di maiale ed una di manzo impanate in una pastella a base di semolato di Senatore Cappelli accompagnate da ottime verdure fritte.

Un evento di grande successo che conferma Bagno a Ripoli territorio d’eccellenza nell’agroalimentare.