Balatro e i suoi borghi fa il bis. Ed è di nuovo tutto esaurito! | FOTO

324

Lo avevamo promesso in occasione della “prima” alla Casa del Popolo di Grassina: “Balatro e i suoi Borghi”, l’ultimo libro di Massimo Casprini edito da eChianti, non poteva non essere presentato nel cuore di Balatro, nel suo circolo che è anche oggetto di un intero capitolo della pubblicazione.

“Ancora oggi, seppure con tutte le difficoltà e le problematiche comuni a tutte le Associazioni ricreative del territorio ripolese, la Casa del Popolo riesce a soddisfare le esigenze sociali e di aggregazione collettiva dei tre borghi di Balatro e dei dintorni” scrive infatti Casprini all’interno del libro.

E la serata di ieri lo ha dimostrato una volta di più. Numerosi balatresi hanno infatti gremito i locali della casa del popolo fieri di essere celebrati in una pubblicazione che narra la storia del loro territorio e delle loro tradizioni.

Il libro, dalle origini del nome Balatro alle coltivazioni, dalle ville alle famiglie storiche, percorre la storia del borgo in un susseguirsi di aneddoti e proprio per questo è riuscito a riscuotere molto successo e a fare breccia nel cuore del pubblico locale, affascinato e appassionato dalle storie narrate da Massimo che sanno tanto di casa, di famiglia, di storia ma anche di presente…

Una bella serata, insomma, per la quale un doveroso ringraziamento va proprio al consiglio della Casa del Popolo di Balatro che ha ospitato con calore la presentazione riuscendo a coinvolgere molti dei suoi avventori abituali, ma anche a richiamare volti nuovi che, chissà, avranno da oggi un motivo in più per tornarci!

SHARE
Nata a Firenze nel 1990, inizia a frequentare Bagno a Ripoli nel 2009 per lavoro e da allora continua a scoprire giorno per giorno questo bellissimo territorio. Laureata in Storia dell'Arte all'Università di Firenze contribuisce alla redazione di testi per il web dei siti www.echianti.it, www.ecomarathonbagnoaripoli.com, www.oliobagnoaripoli.it, www.rossorubino.tv.