La storia di Balatro nel nuovo libro di Massimo Casprini

194

In occasione dei 4 anni di EChianti, sabato 16 febbraio alle 17 alla Casa del Popolo di Grassina sarà presentato il nuovo libro di Massimo Casprini “Un viaggio dietro casa – Balatro e i suoi borghi”.

Dopo “Tegulariae” (2018), “La Gioconda – Il mistero dell’identità svelato da una storia d’amore” (2017), Bagno a Ripoli – Luoghi Tradizioni Personaggi (2017), La signora Emilia e quel salotto dell’Antella (2015), Casprini ed eChianti si ritrovano dunque assieme per la quarta volta con una nuova pubblicazione dedicata al territorio.

Ad essere protagonista, stavolta, è così la piccola frazione inerpicata sulle colline dell’Antella, con le sue storie e i suoi personaggi che riaccendono la memoria fino a quasi cinque secoli fa.

Attraverso la sua narrazione, Casprini riporta alla luce le origini del borgo e il modo in cui, negli anni, si è trasformato fino ad assumere l’identità odierna.

Alla presentazione, oltre all’autore, parteciperà anche Leonardo Rombai, già professore ordinario di Geografia all’Università di Firenze.

 

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.