Come stà cambiando il mondo del consumo? | VIDEO

55

Come stà cambiando il mondo del consumo? Se ne è parlato in un incontro organizzato dalla sezione Soci Coop di Antella spunto per la riflessione il libro edito dal il Mulino dal titolo “La cooperazione di consumo in Italia”

“Stiamo perdendo la nostra classe media, sulla quale anche la grande cooperativa del consume si è ritagliata uno spazio ed una preminenza in Italia negli ultime decenni” – racconta Monika Poettinger dell’Università Bocconi di Milano – “Come dovranno cambiare le Coop? Perché stà cambiando il mondo nel quale operano”

Dal dopoguerra ad oggi sono molto cambiate abitudini, costumi e stili di vita degli italiani e con loro anche la Coop, dai prima spacci cooperativi alle grandi strutture.

“Di Coop è rimasto fermo il sistema valoriale” – racconta Stefano Bassi, presidente nazionale associazione cooperative di consumo – “L’attenzione ai consumatori, l’impegno sui temi dell’ambiente della solidarietà, i valori di Coop.”

Elemento qualificante di questo territorio è sicuramente il buon equilibrio tra consumatore e diritti del lavoro, e la Coop resta sensibile al tema ed auspica al più presto una difinizione della legge in materia.

“Per dare al tema una sistemazione legislativa che consenta di tenere un livello di concorrenza tra i vari soggetti”- prosegue Stefano Bassi – “ma anche di rispettare le esigenze del consumatore e diritti del lavoro”