Urbanistica, assemblea di partecipazione a Bagno a Ripoli

20

In vista del nuovo Piano strutturale e del Piano operativo comunale, proseguono gli incontri pubblici per raccogliere i contributi della cittadinanza. Prossimo appuntamento il 27 febbraio all’Sms del capoluogo

Urbanistica, proseguono gli incontri pubblici per raccogliere condividere insieme ai cittadini le proposte progettuali contenute nei nuovi strumenti di pianificazione comunale di Bagno a Ripoli, attualmente in fase di revisione e aggiornamento. Il prossimo appuntamento è in programma nella frazione capoluogo giovedì 27 febbraio dalle 21.15 al circolo Sms (via Roma 124). All’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, saranno presenti il sindaco Francesco Casini, il vicesindaco con delega all’urbanistica Paolo Frezzi e l’architetto Antonino Gandolfo, dirigente comunale dell’Area Governo del territorio.
“Dopo le assemblee di dicembre a Grassina e Antella, stavolta saremo nella frazione capoluogo per fare il punto sui criteri e sui principi con cui l’amministrazione sta aggiornando i propri strumenti urbanistici – spiegano il sindaco Casini e l’assessore Frezzi -. Bagno a Ripoli si prepara ad uno sviluppo urbanistico sostenibile con previsioni importanti e qualificanti per il territorio e la comunità. Non c’è solo il centro sportivo della Fiorentina, cui è stato dedicato un momento di partecipazione specifico. C’è l’arrivo della tramvia e, accanto a questa, importanti proposte progettuali per creare una rete di mobilità pedo-ciclabile che la accompagnino. Parleremo di questo e molto altro, pronti ad accogliere le istanze e le idee dei cittadini”.
Dopo l’assemblea, la popolazione avrà a disposizione una finestra di dieci giorni per presentare i propri contributi. Ma soprattutto, successivamente all’adozione del Piano operativo da parte del Consiglio comunale, previsto per la primavera, si aprirà la finestra di sessanta giorni prevista dalla legge per consentire a tutti di presentare le osservazioni, in vista dell’approvazione finale.
Le assemblee partecipative organizzate dal Comune rispondono anche alle esigenze di informazione e partecipazione contemplate durante l’iter di formazione degli strumenti di pianificazione ai sensi della legge regionale della Toscana in materia di governo del territorio (legge 65/2014). L’incontro del 27 febbraio, segue le assemblee di dicembre nelle frazioni di Grassina e Antella e l’incontro partecipativo dedicato alla realizzazione del nuovo centro sportivo della Acf Fiorentina del novembre scorso.