Uno spettacolo teatrale sulla Grande Guerra all’SMS Quarate

Sabato 16 novembre 2019 alle 21 il reading teatrale “Li ciorne che abiammo lasciato una Storia”

4

Una serata per ricordare in modo originale la storia della Prima Guerra Mondiale. Sabato 16 novembre al Circolo S.M.S. di Quarate (via di Tizzano, 182) andrà in scena il reading teatrale “Li ciorne che abiammo lasciato una Storia”. Lo spettacolo, con inizio previsto per le ore 21.00, racconta le vicende dei “ragazzi del ‘99” ed è tratto dal libro “Terra Matta” di Vincenzo Rabito (edito da Einaudi). Un’opera, questa, che il grande Andrea Camilleri ha definito “un manuale di sopravvivenza involontario e miracoloso”.

Li ciorne che abiammo lasciato una Storia” rievoca una nota pagina della Grande Guerra – quella dei giovani soldati della classe 1899 – attraverso il racconto di uno di loro, il siciliano Vincenzo Rabito, bracciante semi-analfabeta autore di una sincera e commovente memoria autobiografica. La serata, a ingresso libero, vedrà la partecipazione del Prof. Saverio Senni dell’Università della Tuscia. Al termine della presentazione sarà offerto un piccolo rinfresco.

L’iniziativa si svolgerà con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it