Pro Loco, ci siamo! Lunedi 15 assemblea costituente aperta a tutta la cittadinanza

134

Ci siamo. La nuova Pro Loco di Bagno a Ripoli è pronta a vedere la luce e a iniziare il proprio percorso volto alla promozione e alla valorizzazione di tutto il territorio comunale.

Dopo le due riunioni propedeutiche che si sono tenute a luglio e a settembre, il Comitato Promotore ha fissato infatti per lunedi 15 ottobre alle ore 21 (nella sala del Consiglio Comunale di Bagno a Ripoli) l’assemblea costituente della nuova associazione. Sarà dunque quello il momento in cui, formalmente, la Pro Loco prenderà vita attraverso l’approvazione dello statuto, che conterrà al suo interno la definizione del nome e delle quote associative, e la sottoscrizione delle prime adesioni.
“La grande partecipazione e l’attenzione dimostrata in queste settimane da tante persone sono la dimostrazione di quanto interesse ci sia per un simile progetto – spiega Gian Domenico Volpi, uno dei promotori dell’iniziativa – L’assemblea costituente non rappresenta perciò un punto di arrivo quanto piuttosto il punto di partenza di un percorso che resterà aperto a tutti coloro che hanno a cuore il nostro comune e mira a coinvolgere più persone possibile. Deve essere chiaro a tutti che l’unico intento che ci muove è quello di dare più visibilità e coordinamento al nostro territorio e a tutte le realtà che operano al suo interno. Abbiamo tante, straordinarie realtà che sono ancora poco conosciute e, soprattutto, tante potenzialità da poter sviluppare e valorizzare una volta messe a sistema. Lo faremo un passo alla volta e contando sul sostegno e il contributo di tutti perché questo progetto possa nascere e consolidarsi più velocemente possibile”.
L’iniziativa di lunedì sera sarà aperta a tutta la cittadinanza, chi volesse avere ulteriori informazioni può telefonare al 328 7694243 o scrivere a elena.aiazzi@pamercato.it.
SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.