Nidi, l’Open day è personalizzato e virtuale

10

Fino a lunedì 22 febbraio, i genitori dei bambini che vogliono iscrivere i loro piccoli ai nidi comunali possono prenotarsi per un incontro online con gli educatori e un breve tour in presenza della struttura

Personalizzato e virtuale. Un Open day diverso dal solito per i nidi comunali di Bagno a Ripoli. Ma con la possibilità, per i genitori dei piccoli che vogliono iscriversi al prossimo anno educativo, di incontrare online gli educatori e, per coloro che parteciperanno all’iniziativa, di prenotare un breve tour in presenza della struttura.

“L’iscrizione al nido è un momento cruciale e delicato per i neo-genitori – spiegano il sindaco Francesco Casini e l’assessore alla scuola Francesco Pignotti – si tratta del primo grande ‘distacco’ dai loro bambini ed è giusto che le famiglie, nonostante l’emergenza, abbiano tutte le informazioni necessarie sui servizi educativi e gli ambienti, per scegliere con serenità la struttura che sembra più rispondente alle loro esigenze”.

Per l’incontro virtuale con gli educatori dei tre nidi comunali Arabam, Chicco di Grano e Coriandolo, i genitori dovranno fare richiesta via mail entro le ore 12 di lunedì 22 febbraio all’indirizzo servizieducativi@comune.bagno-a-ripoli.fi.it e sarà loro comunicato il link della piattaforma Google-Meet a cui collegarsi. Gli appuntamenti sono previsti lunedì 22 febbraio alle ore 18 per il nido Chicco di Grano, mercoledì 24 febbraio alle 17 per il nido Arabam e alle ore 18 per il Coriandolo e, in quella occasione, le famiglie potranno prenotare una visita della struttura in presenza, accompagnati da un educatore della struttura. Le visite si svolgeranno un sabato mattina, in data da definire, con presenze contingentate e nel rispetto delle norme anti-Covid. Gli ambienti saranno poi sanificati in vista del ritorno dei bambini il lunedì mattina.

Proseguono intanto fino a giovedì 18 marzo le iscrizioni agli asili nido comunali per l’anno educativo 2021-22. Le iscrizioni potranno avvenire solo online attraverso il sito del Comune (https://www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it/). In caso di problemi, le famiglie riceveranno l’assistenza del personale degli uffici, che le guiderà passo per passo nella compilazione dei moduli.