Lisa Bartali, nipote del grande “Ginettaccio”, per #IoMettoLaMascherina

19

L’autrice del blog Biciclettami aderisce con un video all’iniziativa lanciata dall’amministrazione comunale per sensibilizzare la cittadinanza sull’uso dei dispositivi di protezione individuale

La Fase 2 sale sui pedali. E Lisa Bartali, nipote dell’indimenticabile campione Gino, nato a Ponte a Ema, aderisce all’iniziativa #IoMettoLaMascherina lanciata dall’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli per sensibilizzare la cittadinanza sull’uso dei dispositivi di protezione individuale.
Lisa, autrice del blog Biciclettami, dedicato a tutti gli appassionati di ciclismo e due ruote, con un contributo video ricorda l’importanza di indossare la mascherina per proteggere noi stessi e gli altri e ridurre la possibilità di contagio. Sullo sfondo, l’immagine del nonno in sella all’inseparabile bicicletta con cui ha conquistato tre Giri d’Italia e due Tour de France.
Il filmato è visibile sul canale YouTube del Comune, al link: https://www.youtube.com/watch?v=FR94vVGJq_U&feature=youtu.be
La campagna #IoMettoLaMascherina vedrà l’affissione di materiale informativo in negozi e uffici pubblici, nell’obiettivo di diffondere le buone abitudini di contrasto alla diffusione del Coronavirus, a partire dall’utilizzo della mascherina e dal rispetto della distanza interpersonale di 1 metro. Oltre a Lisa Bartali, hanno aderito all’iniziativa l’attore Sergio Forconi e il campione automobilistico Simone Faggioli.