L’Amazzonia brucia, i bambini piantano alberi a scuola | FOTO

110

Piantare un albero nel giardino della scuola per sensibilizzare ulteriormente i bambini sul tema dell’ambiente e per testimoniare, anche simbolicamente, la volontà di reagire al disastro ecologico che si sta compiendo in Amazzonia.

E’ quello che hanno fatto nella mattinata di ieri alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo Teresa Mattei dopo la decisione, per l’anno scolastico appena iniziato, di proporre proprio l’ambiente come “filo conduttore”, avviando una riflessione sui temi dell’ecologia e del riciclo.

Gli alberi sono stati piantati nelle scuole di Croce a Varliano e Rimaggio (il giardino di Padule, al momento, è in buona parte interessato dai lavori di ampliamento del plesso) e i bambini si sono dimostrati curiosissimi ed entusiasti mentre le maestre spiegavano sia il valore sia il meccanismo della piantumazione. Una volta piantato, poi, via con l’annaffiatura di gruppo e infine… tutti in cerchio per una bella canzoncina benaugurante!

Ecco alcune immagini dell’iniziativa nella scuola di Croce.

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.