La solidarietà di Caritas arriva sui banchi di scuola

41

Distribuzione di materiale scolastico promossa da Caritas di S. Maria a Quarto, grazie alla generosità di Coop e Cartoleria Colorando di Bagno a Ripoli, per gli studenti in difficoltà dell’I.C. Mattei. Il sindaco: “Bellissimo progetto per dare a tutti gli studenti le stesse opportunità”

Una nuova, bella pagina di solidarietà scritta nel Comune di Bagno a Ripoli. A seguito della crescente richiesta di aiuti in campo scolastico registrata dal proprio Centro d’Ascolto, la Caritas parrocchiale di Santa Maria a Quarto – Pentecoste ha organizzato una raccolta e distribuzione straordinaria di materiale scolastico da mettere a disposizione degli studenti dell’Istituto comprensivo Teresa Mattei.
L’idea è nata nei mesi scorsi sull’onda del grande successo avuto dalla raccolta di corredi e materiale scolastico ad opera di Coop.FI e dall’adesione al progetto comunale “Spesa sospesa” da parte della Cartoleria Colorando di Bagno a Ripoli. Quaderni, astucci, pennarelli, compassi, album da disegno, matite: i tanti contributi già arrivati nelle scorse settimane sono stati consegnati da Caritas Santa Maria a Quarto – Pentecoste alle famiglie già assistite dall’associazione. Vista la grande quantità raccolta, si è pensato di allargare la distribuzione anche alle famiglie del vicino Istituto Comprensivo.
Lo smistamento classe per classe inizierà nei prossimi giorni, rispettando l’anonimato degli studenti e delle famiglie beneficiarie, in accordo con la Dirigente scolastica e l’amministrazione comunale.
“Grazie di cuore alla Caritas di S. Maria a Quarto e a tutti i soggetti coinvolti – dichiarano il sindaco Francesco Casini e l’assessore alla scuola Francesco Pignotti – per questo bellissimo progetto. È la società che si rimbocca le maniche e si aiuta a vicenda, senza chiedere niente in cambio, per garantire a tutti gli studenti le stesse opportunità. Rivolgiamo un appello alle attività commerciali che volessero aderire alla raccolta di materiale scolastico, e più in generale a tutti i cittadini che vorranno fare la propria parte per aiutare le famiglie più in difficoltà in questo momento così particolare”.
“L’I. C. Teresa Mattei – aggiunge la Dirigente scolastica Amalia Bergamasco – ancora una volta ringrazia la Caritas di Santa Maria a Quarto per lo straordinario progetto a sostegno dei nostri alunni e delle nostre alunne. Desideriamo ringraziare anche la Coop e la Cartoleria Colorando che, insieme all’amministrazione comunale, con il loro contributo hanno reso possibile il successo di una iniziativa che rappresenta una preziosa testimonianza di una comunità generosa, attiva e sensibile”.