Karaterzaetà, presentato il corso alla Casa del Popolo di Grassina | VIDEO

142

La Misericordia dell’Antella, in collaborazione con la A.S.D. Tzubame Dojo di Greve in Chianti e con Unicoop sezione di Bagno a Ripoli, organizza Karaterzaetà. Il corso di arti marziali rivolto agli over 60.

Presentato lo scorso autunno, il progetto è ormai una bella realtà di cui si è parlato giovedì 30 marzo alla Casa del Popolo di Grassina.

Curato dal personale tecnico responsabile con Michele Romano e Marco Diani e dal responsabile medico Luca Nannetti, specialista in geriatria presso la Misericordia di Antella, Karaterzaetà permette agli anziani di ritrovare l’equilibrio, l’elasticità muscolare e la salute. Per mantenersi giovani anche quando i capelli si fanno bianchi.

Come ha spiegato il dottor Nannetti, anche se gli effetti negativi dell’inattività sono ormai indiscutibili, è ancora difficile stimolare l’anziano all’esecuzione dell’esercizio fisico. Basti pensare che dopo i settantacinque anni la metà delle donne e un terzo degli uomini sono inattivi.

Karateterzaetà rappresenta una possibile risposta per prevenire e sostenere l’anziano fragile e ritardare la non autosufficienza.

Chi vuole può avvicinarsi a questo sport che non è solo attività fisica ma anche occasione di socializzazione e confronto.

Ci sono allenamenti misti adulti/bambini in un’ottica in cui i bambini insegnano ai nonni e il geriatra effettua un controllo medico prima e dopo il corso.

I karateka si ritrovano presso la palestra della Scuola Santa Maria all’Antella.
Per informazioni: 335 5240713.