I GIARDINI DELLA RESISTENZA all’ANTELLA

64

By Andrea Bettarini

Lungo la sponda sinistra dell’Isone, nel centro di Antella, corre parallela Via Brigate Partigiane, di fronte si aprono i Giardini della Resistenza.

Un viale ombreggiato, sobrio, ordinato raggiunge un imponente cippo con un bassorilievo bronzeo dell’artista Gualtiero Nativi. Le panchine al riparo dei lecci invitano alla sosta.

page3image26481744

L’opera e in memoria dei caduti nella guerra per la liberazione dall’occupazione nazifascista. La laica sacralità del luogo è un composto invito a riflettere e non dimenticare. Sulla destra domina la scultura di Nativi, avvolta in una siepe d’alloro.