Enel, rinnovo degli impianti ad Osteria Nuova

10

Prosegue il percorso di innovazione e sostenibilità ambientale per la rete elettrica fiorentina: domani, mercoledì 12 settembre, infatti, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, effettuerà un intervento di potenziamento del sistema elettrico e decoro urbano a Bagno a Ripoli, con particolare riferimento ad Osteria Nuova fino all’inizio di via Roma e aree limitrofe.

Le squadre operative dell’azienda elettrica interverranno su alcuni tratti di linea elettrica aerea di bassa tensione, rinnovando la rete attraverso la sostituzione di componentistica elettromeccanica, l’installazione di elementi di ottimizzazione tecnologica e la verifica delle distanze degli impianti da terra con benefici per la qualità del servizio elettrico e per il decoro urbano.

Le operazioni, che devono essere effettuate in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, richiedono un’interruzione temporanea del servizio elettrico che E-Distribuzione ha programmato per domani, mercoledì 12 settembre, dalle ore 9:00 alle 15:30, per alcuni gruppi di utenze delle aree suddette (via Roma civ. 470, da 476 a 480, da 486 a 496, 500, 539, 543, da 547 a 553, 506, 516, da 518 a 524, 528, da 532 a 542, da 548 a 550, da 554 a 562, da 559 a 563, da 565 a 567a, da 567c a 571, da 571b a 573, 575b, da 579 a 581, da 585 a 587, 587p, sn; via Lazzeri civ. da 8 a 10, 18, 40, 44, 48, 52, 56, 60, 64, da 68 a 72, 3, da 7 a 9, 19, 39, 43, 47, 51, 55, 59, 59p, da 63 a 73, sn; via Bigallo Apparita civ. 26, 26 a, 26p, da 37 a 39, 41, p28, sn; via Borro San Giorgio civ. da 12 a 16, da 13 a 17; via Montepilli civ. da 2 a 4, 8, 10b, da 10d a 12, da 20 a 24, da 28 a 30, 32, 40, da 1 a 7, sn; via Palagetto civ. da 6 a 24, da 1 a 9, sn; via Peruzzi civ. 166, da 107 a 109, sn; piazza fratelli Rosselli civ. da 6 a 8; via del Fossato civ. 3, 3/x, sn; piazza Peruzzi civ. 111; via Peruzzi civ. 166, da 107 a 109, sn).

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo i lavori potrebbero essere rinviati.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it