Doppio appuntamento col vernacolo alla sala Ruah

18

Il 9 febbraiolo lo spettacolo “L’amore non è un’opera pia”, il 16 “Noi siamo all’antica”

Vernacolo protagonista della programmazione teatrale della sala Ruah. Sul palco della sala parrocchiale della Chiesa della Pentecoste di via delle Arti a Bagno a Ripoli, sabato 9 febbraio salirà la Compagnia “Filodrammatica Imprunetina” con lo spettacolo “L’amore non è un’opera pia” di Bruno Buccioni. Sabato 16 febbraio invece spazio alla Compagnia “I Limoni” con lo spettacolo “Noi siamo all’antica” di Gianluigi Ciolli. Inizio spettacoli ore 21. Per info e prenotazioni: eventibagnoaripoli@gmail.com – 3312144464. Spettacoli senza scopo di lucro, i proventi andranno a sostenere le iniziative della parrocchia. La rassegna teatrale della sala Ruah si svolge con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it