Coronavirus, fake news su un caso ripolese. E lunedì 2 incontro pubblico con l’esperto!

225

Il sindaco Francesco Casini ha pubblicato sulla propria pagina Facebook due importanti aggiornamenti sulla vicenda Coronavirus.

Il primo riguarda una FAKE NEWS da smentire: “Stamani sui social network e su whatsapp circolava un fotomontaggio con la notizia di un caso di Coronavirus nella scuola scuperiore Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli – scrive il sindaco – È UNA NOTIZIA FALSA! Vi prego di verificare sempre le notizie attraverso i canali di comunicazione ufficiali perché le bufale, specie se veicolano allarmi infondati, possono essere dannose come un virus”.

=> LINK ALLA PAGINA UFFICIALE SUL CORONAVIRUS DELLA REGIONE TOSCANA

E proprio nel senso di riportare l’informazione sui canali corretti ed ufficiali arriva la seconda informazione fornita da Casini: “Insieme ai sindaci della Zona Fiorentina Sud Est di cui Bagno a Ripoli è capofila abbiamo deciso di organizzare un momento di incontro e riflessione sul Coronavirus con i cittadini. Vi aspettiamo lunedì 2 marzo alla Sala Ruah, la sala parrocchiale della chiesa della Pentecoste (via delle Arti 1 – Bagno a Ripoli) per fare il punto sul Covid-19 insieme a medici e professionisti che potranno fornire informazioni qualificate e attendibili su questa malattia e sugli strumenti di prevenzione. Sarà presente il dottor Renzo Berti, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Usl Toscana Centro e portavoce della Direzione sanitaria regionale, che ringrazio fin da ora per la disponibilità”.

Questa la locandina dell’iniziativa.

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.