Coppie d’Oro, in 200 al Bigallo per festeggiare San Valentino | VIDEO

263

Agli sposi consegnata dal sindaco Casini una pergamena realizzata dal Maestro Campeggi: “Il rispetto e il supporto reciproco di una vita insieme insegnamento per tutta la comunità”

Oltre cento coppie di sposi si sono ritrovate ieri pomeriggio all’Antico Spedale del Bigallo per trascorrere insieme la festa degli innamorati, con un brindisi collettivo e un riconoscimento a nome di tutta la comunità. Grande partecipazione anche quest’anno all’iniziativa di San Valentino del 14 febbraio organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli per rendere omaggio a coloro che nel corso del 2019 hanno celebrato o celebreranno il 25° anniversario di matrimonio (nozze d’argento), il 50° (d’oro), il 55° (di smeraldo), il 60° (di diamante), il 65° e dal 70° anniversario in avanti. In totale quasi 350 coppie, tutte residenti sul territorio comunale, tra cui si contano 80 coppie unite da 25 anni, 122 coppie insieme da 50 anni, 86 coppie sposate da 55 anni, 36 coppie insieme da 60 anni, 13 coppie unite da 65 anni, 3 coppie sposate da 70 anni e tre coppie insieme rispettivamente da 71, 72 e 73 anni.

Gli sposi presenti all’iniziativa al Bigallo sono stati accolti dal sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini che a nome dell’amministrazione comunale ha donato loro un ricordo artistico concepito per l’occasione dal Maestro Silvano “Nano” Campeggi. “Il rispetto, l’amore e il supporto reciproco delle vostre vite insieme – ha detto il sindaco – sono un insegnamento per tutta la nostra comunità”. Durante l’iniziativa sono stati proiettati alcuni video sulle curiosità, gli avvenimenti storici e di costume più salienti avvenuti negli anni delle nozze delle coppie festeggiate. Tra i premiati presente anche Sergio Forconi, protagonista di un simpatico siparietto con la signora Graziella: “Torno ora dall’aeroporto – ha scherzato Forconi -: per i 25 anni di matrimonio ho portato mia moglie alle Canarie, ora per i 50 sono andato a riprenderla!”. Al termine dell’iniziativa, agli sposi è stato offerto un brindisi allestito da Siaf nella cucina monumentale del Bigallo.