Campo ai giovani! Via al corso per gli agricoltori del futuro

6

Fino all’11 dicembre iscrizioni aperte per il corso gratuito organizzato a Bagno a Ripoli da Coop21 e dedicato ai giovanissimi che hanno lasciato gli studi. Al protrarsi dell’emergenza sanitaria, le lezioni si svolgeranno online

Sta per partire la seconda edizione di “Campo ai giovani!”, il corso per ragazzi “drop out” e “Neet” aspiranti agricoltori organizzato dalla Cooperativa sociale Coop21. Fuori dagli inglesismi, l’iniziativa – a cui il Comune di Bagno a Ripoli ha dato il proprio sostegno durante la fase di progettazione – si pone come obiettivo quello di formare 15 giovani addetti agli interventi tecnici e agronomici sulle coltivazioni e la gestione di impianti e attrezzature agricole. I destinatari del corso sono ragazzi tra i 15 e i 18 anni che hanno assolto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico (chiamati, appunto, “drop out”). Il loro reinserimento avverrà in un percorso formativo biennale, totalmente gratuito in quanto finanziato con le risorse di Garanzia Giovani – “GiovaniSì”, il progetto della Regione Toscana per favorire l’autonomia dei più giovani. L’iniziativa segue la prima edizione di “Campo ai giovani!”, che proprio in queste settimane sta giungendo a conclusione.
Gli allievi, al termine del corso, potranno acquisire una professionalità che gli permetterà di inserirsi nel settore agricolo in modo competitivo e aggiornato, con un kit di competenze che spaziano dalla gestione degli impianti e macchinari, alla difesa fitosanitaria, alle tecniche di coltivazione, fino alla conservazione e trasformazione dei prodotti agroalimentari.
La durata complessiva del percorso è di 2.100 ore, suddivise in 1.300 ore di formazione in aula e 800 di stage formativo. Le lezioni partiranno a dicembre 2020 e continueranno fino a settembre 2022, presso l’Istituto Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli, nella sede di Coop21 e presso l’azienda agricola ripolese Olivart. Qualora l’emergenza sanitaria dovesse protrarsi il corso si svolgerà a distanza, in forma di videoconferenza, nel rispetto delle norme anti-Covid.
Per essere ammessi ai 15 posti disponibili occorre essere giovani “Neet” (che “non studiano, non lavorano e non seguono un percorso di formazione”) di età inferiore ai 18 anni, in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione.
Per iscriversi occorre presentare la domanda su apposito modulo della Regione Toscana scaricabile dal sito www.coop21.it e inviarla all’indirizzo di posta elettronica a.felatti@coop21.it oppure consegnarla a mano presso gli uffici di Coop.21 in Via Gualdrada 17 a Firenze, previo appuntamento telefonico (055 630089). Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 11 dicembre 2020. Nel caso in cui le domande pervenute siano superiori al numero previsto, verrà effettuata una selezione attraverso una prova scritta (test di cultura generale) e un colloquio motivazionale. L’eventuale selezione si svolgerà lunedì 14 dicembre.
Per informazioni, visitare il sito https://www.coop21.it/formazione-professionale/corso-per-addetto-agricolo/. È inoltre possibile contattare Coop21 al numero 055 630089 in orario di ufficio o scrivere all’indirizzo e-mail a.felatti@coop21.it.