Campionati Toscani Assoluti Indoor, domani le finali

21

Ai 39esimi Campionati Toscani Assoluti Indoor – 4° Trofeo Centro Arredotessile – definite le griglie delle semifinali dei tornei di singolare e delle finali di doppio: si vince il Foro Italico

Jacopo Stefanini contro Daniele Giorgini e Daniele Capecchi opposto a Matteo Trevisan al maschile, Maria Elena Camerin contro Francesca Bullani e Giulia Remondina opposta a Lucrezia Stefanini al femminile sono le semifinali dei 39esimi Campionati Toscani Assoluti Indoor organizzati sui campi coperti in terra rossa del Match Ball Firenze. Sei di loro (tre giocatori e tre giocatrici) andranno a disputare le prequalificazioni agli Internazionali d’Italia in programma il prossimo mese di maggio.

Tutto nella norma secondo i pronostici della vigilia, ammenochè non si vogliano considerare sorprese Daniele Giorgini che sorpresa non è e Francesca Bullani che, essendo poco conosciuta in Toscana, potrebbe esserlo.

Il fatto è che la Bullani, semifinalista nel torneo di singolare e finalista nel doppio femminile e nel doppio misto, è una giocatrice piemontese, nata a Biella, di 21 anni che, da qualche tempo, si è trasferita a Sinalunga dove gioca per il circolo locale e si allena con Giovanni Palumbo.

E’ l’unica intrusa, sportivamente parlando, inserita fra le semifinalista dove ha preso il posto, superandola sul campo, di Lucia Bronzetti, numero quattro del seeding. Al maschile, dato il forfait di Matteo Marrai, il posto in semifinale se lo sono giocati Daniele Giorgini, portacolori del Match Ball, e l’ottimo Leonardo Braccini, tesserato per lo Sporting Club Montecatini.

Ha avuto la meglio, in tre set (46 61 61) il più esperto Giorgini ma certamente soddisfacente il torneo di Braccini che, in coppia con il compagno di club Patracchini ha raggiunto anche la finale del doppio maschile.  

A proposito delle finali dei doppi che sono programmati per la giornata odierna in concomitanza con la disputa delle semifinali di singolare, segnaliamo che a contrastare il duo dello Sporting Club Montecatini saranno i favoriti del torneo, Daniele Capecchi e Pietro Fanucci, mentre la finale di doppio femminile vedrà contrapposte le coppie formate da Francesca Bullani (Ct Sinalunga)-Giulia Remondina (Ct Lucca) e Giulia Cascapera-Giulia Ferrari (Tc Bisenzio). Infine la finale di doppio misto se la sono guadagnati le coppie Francesca Bullani e Giovanni Galuppo (Ct Sinalunga) da un lato e la sorprendente coppia portacolori del club organizzatore formata da Giulia Landi e Francesco Canò dall’altro.

Nella giornata di domenica si concluderanno anche i tornei di terza categoria che assegneranno gli scudetti regionali.

Ed in questo caso di sorprese ce n’è sono state parecchie. Nel femminile, infatti, nella parte bassa troviamo in semifinale la giovanissima Anna Paradisi, dodicenne portacolori del Ct Firenze, contro la quindicenne atleta del Tc Rignano Chiara Bigazzi. Nessuna delle due era inserita nel lotto delle favorite per la vittoria finale. Regolare la semifinale della parte alta che vedrà la numero uno Claudia Romoli (Tc Prato) affrontare la 15enne pistoiese Alessandra Anghel (Tc Pontedera), numero 4 del torneo.

Al maschile è rimasto in gara, tra i favoriti, solamente il numero uno Guglielmo Stefanacci (Progetto Hermes Vaiano) opposto al giovanissimo rappresentante del Tc Pistoia, Leonardo Rossi, e nella parte bassa, Andrea Chiocchini (Tc Prato) se la vedrà con Alberto Vanni (Ct Scandicci).

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.matchballfirenze.it e www.federtennis.it/toscana.

Domani, giornata dedicata alle finali, si parte dalle ore 9.00; L’ingresso è libero.