Bagno a Ripoli festeggia le cinquanta botteghe storiche del territorio | VIDEO E GALLERY

276

Consegnato un riconoscimento agli esercizi più antichi che da almeno 40 anni sono protagonisti e testimoni del tessuto commerciale ed economico cittadino. Per loro anche sconti su Tosap e Tari.Il sindaco. “Valorizzazione concreta di un vero patrimonio collettivo”

Ci sono il liutaio e l’artista del mosaico. L’alimentari tramandato dai nonni ai nipoti e l’antico ortofrutta. Ci sono il tappezziere e l’orefice, il meccanico e il giornalaio, il fabbro e il farmacista, la trattoria e la ferramenta. È l’esercito delle cinquanta botteghe storiche di Bagno a Ripoli, protagoniste da decenni della vita commerciale del territorio comunale, testimoni del tessuto economico produttivo ripolese e presidio di socialità. Negozi ed esercizi della tradizione che ieri sono stati premiati con un riconoscimento pubblico dal sindaco Francesco Casini e dall’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini. La cerimonia, ospitata alla Biblioteca comunale, è stata l’occasione per presentare ufficialmente l’Albo delle botteghe storiche e per donare a tutte una targa artistica realizzata dalla Terracotta Mariani dell’Impruneta: uno speciale marchio distintivo che ogni esercizio potrà utilizzare nella propria attività pubblicitaria.

“Si tratta – dicono il sindaco e l’assessora – di realtà commerciali che hanno fatto la storia di Bagno a Ripoli, un enorme patrimonio collettivo per il valore economico e sociale acquisito in lunghi anni di lavoro, e ancora oggi punti di riferimento della vita cittadina a tutti i livelli. Per preservare questo patrimonio, tramite l’Albo delle botteghe storiche, abbiamo previsto misure tangibili come sconti sulla tassa dei rifiuti, suolo pubblico e pubblicità. Un sostegno concreto che tutela la tradizione ma che insieme pensa al futuro del nostro tessuto economico”.

Per entrare a far parte dell’Albo delle botteghe storiche, gli esercizi commerciali di Bagno a Ripoli hanno dovuto dimostrare di avere almeno quaranta anni di storia sulla spalle e di essere radicati nello stesso quartiere in cui hanno mosso i primi passi. Tra le cinquanta botteghe iscritte, appartenenti ai più disparati settori, ci sono attività familiari avviate all’inizio del secolo scorso che con il tempo sono passate di generazione in generazione. Pasticcerie, lavanderie, studi immobiliari, vetrerie, bar e caffè, macellerie e mercerie, pescherie e persino produttori di casseforti, che incarnano il volto storico del commercio locale, del tessuto produttivo, economico e anche artistico del territorio.

Per chi è entrato nell’Albo, sono previste agevolazioni sulla parte variabile della Tari, sulle tariffe di Tosap e l’imposta sulla pubblicità, fino al 25% di riduzione massima. Si aggiungono semplificazioni procedurali oppure riduzioni ed esenzioni dal pagamento dei diritti di istruttoria e sopralluogo, facilitazioni per il restauro o l’installazione di elementi di arredo urbano e di segnaletica pubblicitaria, nonché interventi di segnaletica, di transito e di sosta veicolare in prossimità di alcuni esercizi per facilitarne l’accesso da parte del pubblico.

Al momento, sono iscritti all’albo dei negozi storici di Bagno a Ripoli quarantotto esercizi (a cui si aggiungono quattro attività che sono appena cessate principalmente per il raggiungimento dell’anzianità da parte dei titolari).

Gallery Completa di tutta la serata a cura di Stefano Casprini

Di seguito l’elenco completo:

1 Spagnoli Novaro Snc – p.zza Umberto I 16/17 – Grassina
2 Tozzetti Marina Eredi di Borrani Tania e C sas – p.zza Umberto I 27 – Grassina
3 Rettori Littoria – via U. Peruzzi 16 – Antella
4 Merlini Giuliano Liutaio – via A. Gramsci n. 8 – Bagno a Ripoli
5 Farmacia Bronzini – P.zza Umberto I 45 – Grassina
6 Taglionetto via dell’Antella 113 – Antella
7 Camici Marco e Piero Srl – via Pulicciano n. 1- Antella
8 Panificio Alimentari Cappelli Giovanni – via Pulicciano 41 – Antella
9 Farmacia Bischi – via di Pulicciano n. 10 – Antella
10 Paoletti Alfredo e c. Snc – via U Peruzzi n. 53/55 – Antella
11 Migliorini Piero – via del Crocifisso n. 2 – Bagno a Ripoli
12 Immobiliare di Merciai Matteo – P.zza Umberto I n. 8 – Grassina ( dal 1° Agosto)
13 Alimentari Innocenti – via Villamagna n. 73/75 – Villamagna
14 Orefice Giovannoni di Vettori Milko  – Via di Pulicciano n. 8 – Antella
15 Provvedi Meccanica Srl – via di Scolivigne  n. 56 int. 13
16 Parrucci Bruno casseforti di Parrucci Antonio – via di Campigliano n. 37
17 Palagi Moto di Palagi Alessandro – via chiantigiana n. 160 – Grassina
18 Trentanovi Avio – via Boccaccio n. 32 – bagno a Ripoli
19 Tapezzeria Piantini Leonello di Piantini Costanza – via di Tizzano n. 1 – Grassina
20 Vetreria Ciulli di M. Ciulli – via del Fornaccio n. 40 – Vallina
21 F.lli Petrioli di Petrioli Gianni e C snc via Pian di Grassina n. 18 – Grassina
22 Franchi Ottavio di Franchi e figli snc – via Kulishoff 84 – Bagno a Ripoli
23 Il Tappezziere Snc di Signorini samuele  – via Ponte del Lepri n. 23/25/27 – Grassina
24 Rontini Ferramenta di Rontini G e C. Sas – via Boccaccio n. 18 – Ponte a Ema
25 Ferramenta Gandi e C. Snc – Via Roma 142/146 – Bagno a Ripoli
26 Angolo del caffè di Pacini Debora – via dell’Antella 131/133- Antella
27 Farmacia di Bagno a Ripoli – via Roma 150/154 – Bagno a Ripoli
28 Lavanderia Sandra di Arnetoli Monica e C – via di Scolivigne 60
29 Alimentari Eredi di Serni Francesco – P.zza U. Peruzzi 7 – Antella
30 Miris Ivana Snc – p.zza U.Peruzzi n. 9 – Antella
31 Pratesi Daniele – Via Roma 156 – Bagno a Ripoli
32 Pasticceria Cappelli – via Chiantigiana n. 230/232 – Grassina
33 Noi Due di Bertelli e Lepri Snc – Via Roma 107 – Bagno a Ripoli
34 Tappezzeria Antella Snc – via dell’Antella 107 – Antella
35 Charme Snc – via Chiantigiana n. 215 – Grassina
36 Gianluca e Matteo Parrucchieri – p.zza U. peruzzi n. 17 – Antella
37 Macelleria carni Antella – p.zza U. Peruzzi n. 10 – Antella
38 Linea Donna Snc di Tacconi Manuela e Carla – via Chiantigiana n. 188 – Grassina
39 Della Lunga Mauro – via dell’Antella n. 77- Antella
40 La Macelleria di Corrado – via Chiantigiana 237 – Grassina
41 Merceria di Mannucci Paolo – Via Chiantigiana n. 251 – Grassina
42 Alimentari Tommasina – via di Tizzano n. 193 – Capannuccia
43 Bar Mario di Andorlini M. e Vannetti L. e c. Sas – Via Roma 14 – Bagno a Ripoli
44 Trattoria Donnini sas di Fadda Francesco e C. – via di rimaggio n. 22 – Bagno a Ripoli
45 Fernando Della Lunga impresa individuale – via dell’Antella n. 125 – 129 – Antella
46 Giesse Snc di Moretto Gerando e c. – via Roma 22 – Bagno a Ripoli
47 Pescheria Marisa snc – via ponte del lepri n. 12/14 – Grassina
48 Macelleria Tacconi sas -Via ponte del Lepri 2/21 – Grassina
49 F.lli Petrioli Snc – via di Pulicciano 40/42 – Bagno a Ripoli
50 Cini Aldo Costruzioni di Bartoli D. – via Roma n. 454- Bagno a Ripoli
51 Mauro Tacconi mosaico fiorentino – Via S. Botticelli 4
52 Terrecotte Artistiche Toscane – Via Roma 203/204.