Alla riscoperta dei giochi in piazza: alle belle statuine

548

Fermi tutti! C’è un nuovo gioco da riscoprire. Pronti a mettervi alla prova con alle belle statuine?

alle belle statuine

E’ un gioco di gruppo. Il capo gioco (stabilito con “la conta“) rivolge le spalle agli altri e recita due volte la seguente filastrocca:
“Alle belle statuine,
siete pronte signorine?”.
Gli altri bambini assumono una posizione a piacere e si fermano, come se fossero statue. Detta la fi-lastrocca, il capo gioco si volta e sceglie la “bella statuina“ più originale, che andrà a prendere il suo posto.

Tratto da “i giochi in piazza” di Massimo Casprini e Michele Turchi – Edizioni C.R.C. Antella 1998

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it