Grandi emozioni al CDP di Grassina per il Maggio Metropolitano | VIDEO

40

Parte dalla Casa del Popolo di Grassina il percorso del Maggio Metropolitano nel comune ripolese, in una sala gremitissima l’orchestra diretta da Federico Maria Sardelli ha eseguito brani di Mozart, Bach e Rigel.

Un teatro davvero all’altezza degli orchestrali,  voluto tra gli altri dal maestro grassinese Gino Ravenni.

“Avrebbe fatto un immenso piacere a chi 45 anni fa, che non è più con noi ha voluto questo palcoscenico e questo teatro” – racconta Valeriano Rigacci, presidente CDP Grassina – “E’ infatti inusuale in una Csa del Popolo avere un palcoscenico quasi professionale.”

Il programma del Maggio Metropolitano animerà il territorio fino alla prossima primavera, spettacoli conferenze ma anche un calendario di incontri con studenti delle scuole comunali.

“L’idea di portare la sua grande musica oltre i confini di Firenze è straordinaria” – racconta Francesco Casini – “un’opportunità eccezionale per tutto il territorio metropolitano. Con il sovrintendente del Maggio Cristiano Chiarot abbiamo condiviso la volontà di lavorare fianco a fianco anche l’anno prossimo, coinvolgendo i luoghi di prestigio, di bellezza storica e artistica del territorio e le associazioni locali di musica, danza e spettacolo.”