“Vacanze tranquille”, un referente della Municipale per chi va in ferie

Torna per le festività il progetto sperimentale organizzato dal Comune di Bagno a Ripoliper potenziare il monitoraggio del territorio durante le vacanze di Natale.

17

Bianco ma soprattutto tranquillo Natale a Bagno a Ripoli. Torna nel mese di dicembre il progetto sperimentale “Vacanze tranquille”, organizzato dal Comune in collaborazione con la Polizia municipale per potenziare il monitoraggio del territorio durante il periodo di ferie a cavallo tra Natale, Capodanno e la Befana.

Un servizio già rodato durante l’estate con l’adesione e la partecipazione di alcune decine di cittadini che replica la stessa formula nella “Christmas edition”. Le famiglie ripolesi che stanno per andare in vacanza potranno comunicarlo agli agenti della polizia locale. Questi potenzieranno il numero dei pattugliamenti nei pressi delle abitazioni interessate e metteranno a disposizione un referente che si farà carico delle segnalazioni dei cittadini acquisendone dati e indirizzo e potrà fornire indicazioni e informazioni utili.

Sulla base delle segnalazioni dei cittadini, verrà creata una mappa del territorio su cui la Polizia municipale aumenterà i controlli. I passaggi di verifica interesseranno ovviamente solo l’esterno delle abitazioni e avverranno solo su aree pubbliche.

“L’obiettivo – spiega il sindaco Francesco Casini – è quello di incrementare il monitoraggio del territorio e l’attività preventiva con un progetto sperimentale e innovativo che ancora una volta, dopo l’esperienza positiva del Controllo di vicinato, crea un gioco di squadra attivo e costruttivo tra cittadini, istituzioni e forze dell’ordine. L’esperienza estiva ha dato ottimi riscontri, da qui la decisione di replicarlo per le feste natalizie quando molte persone si concedono qualche giorno di ferie e le abitazioni incustodite statisticamente diventano bersaglio dei topi d’appartamento. Il rischio zero non esiste ma in questo modo i nostri concittadini possono partire per le vacanze con un elemento di tranquillità in più”.

Al servizio, completamente gratuito, potranno aderire i cittadini che staranno fuori casa per almeno una settimana. Per incontrare il referente della Polizia municipale (con almeno 48 ore di preavviso rispetto alla partenza) è necessario prendere un appuntamento telefonicamente o tramite mail ai seguenti recapiti: 055.631111 – polizia.municipale@comune.bagno-a-ripoli.fi.it. Il progetto sarà attivo dal 20 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020.