Terza corsia, chiude alle auto il cavalcavia di via Romanelli

67

Divieto di transito dal 2 all’11 ottobre, consentito il passaggio ai pedoni. Stasera inoltre senso unico alternato al sottopasso sulla Chiantigiana.

Chiude alle auto il cavalcavia di via Romanelli. Il provvedimento, necessario per la prosecuzione del cantiere autostradale impegnato nella realizzazione della terza corsia dell’A1, sarà in vigore dalle 9 del 2 ottobre fino all’11 ottobre, con validità h24. Sarà sempre garantito, invece, il transito dei pedoni in sicurezza. Viabilità alternativa: via vicinale del Petriolo con accesso da via Peruzzi in corrispondenza dell’Autogrill.

Dalle 22 di stasera, invece, fino alle 6 di domani sarà istituito il senso unico alternato regolato da movieri nel centro abitato di Ponte a Ema nella Sr 222 “via Chiantigiana” e nella Chiantigiana comunale su tutta l’area interessata dal cantiere del sottovia autostradale. Il provvedimento si rende necessario per la realizzazione di lavori di segnaletica.

Si ricorda inoltre che da lunedì 1 ottobre sarà chiuso al traffico il sottopasso di via di Vacciano. Il divieto di transito per il traffico veicolare in entrambe le direzioni, 24 ore su 24, si rende necessario per consentire l’avanzamento del cantiere di Autostrade per la realizzazione della terza corsia dell’A1. La riapertura del sottopasso autostradale è prevista per il 30 novembre. Per quanto riguarda la viabilità alternativa: centro abitato di Grassina per gli automobilisti in arrivo dalla zona di via delle Fonti e Bubè; Cascine del Riccio per chi proviene dalla parte alta di via Poggio secco.