“Sport e discriminazione di genere”, il parere delle protagoniste

Al Teatro Comunale Antella è previsto un incontro sul tema domenica 24 novembre alle 17.30

33

Alle soglie del 2020 purtroppo esistono ancora gravi discriminazioni anche nel mondo dello sport, sia nei confronti delle donne che degli atleti omosessuali. Ecco perché raggiungere le pari opportunità il più presto possibile, iniziando da un lavoro di sensibilizzazione sul tema è più che mai attuale e indispensabile.

Se ne parlerà, cercando di delineare insieme alcune proposte, in occasione dell’incontro “Sport e discriminazione di genere” che si terrà al Teatro Comunale Antella domenica 24 novembre alle 17.30 con Giorgia De Vecchis, calciatrice centrocampista dell’Empoli Ladies, Maria Laura Jo Carrabba giocatrice di Le Puma Bisenzio Rugby, Irene Siragusa, velocista nazionale di atletica leggera e Maria Bazzani, fondatrice della scuola di ballo “The dreamers Academy”.

Modererà l’evento Francesco Matteini con la partecipazione di Eleonora François, assessore comunale al Sociale, Enrico Minelli, assessore comunale allo Sport e la giornalista sportiva Gabriella Lescai.

Partecipazione a offerta libera. Buffet a seguire.