Sindaco e giunta “interrogati” dagli alunni della Redi | VIDEO

266

Seduta speciale con la scuola media di Ponte a Niccheri ospitata in Biblioteca comunale. Discussi oltre venti argomenti tra domande e mozioni, dalla sicurezza stradale ai lavori antisismici che interesseranno la scuola.

“Non chiedetevi solo cosa può fare il vostro Paese per voi, chiedetevi anche cosa potete fare voi per il vostro Paese. Ricordate di essere sempre propositivi, di lottare per i vostri diritti ma anche di onorare i vostri doveri e gli impegni presi, rimboccandovi le maniche per la comunità che rappresentate e in cui vivete, che in questo caso sono i vostri compagni di classe e la vostra scuola”. È riprendendo la celebre frase di J.F. Kennedy che il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini apre il Consiglio comunale con gli studenti della scuola primaria di secondo grado “Francesco Redi” di Ponte a Niccheri, ospitato stamani alla Biblioteca comunale. Una trentina di alunni, con un rappresentante per ciascuna classe dalle prime alle terze, indosso le magliette rosse con le scritte bianche della scuola, hanno interrogato con domande e mozioni il sindaco e la giunta. Al centro dell’attenzione ovviamente l’universo scolastico, scandagliato su tematiche diverse, dalla viabilità circostante l’istituto di via Belmonte, le piste ciclabili, i trasporti, al miglioramento degli impianti sportivi, l’installazione di nuovi citofoni, il potenziamento della banda larga.

La seduta è stata presieduta dal presidente del consiglio comunale Francesco Conti. Accanto al sindaco Francesco Casini, presenti la vicesindaca con delega al sociale Ilaria Belli, l’assessore alla scuola e alla cultura Annalisa Massari e gli assessori all’urbanistica e ai lavori pubblici Paolo Frezzi ed Enrico Minelli. Presenti anche la dirigente scolastica dell’Istituto Caponnetto Maria Luisa Rainaldi e alcuni docenti della scuola media “Francesco Redi”, nonché, tra il pubblico, i consiglieri comunali Mirko Briziarelli e Sonia Redini.

Un’interrogazione su alcuni ritardi degli autobus a servizio della scuola ha aperto la seduta, seguita dalla richiesta di informazioni relativa alla realizzazione di un nuovo auditorium su cui il Comune sta valutando alcune ipotesi. La giunta ha successivamente preso atto della mozione del consigliere Emanuele per riqualificare, oltre alla nuova palestra completamente ristrutturata e recentemente inaugurata, anche i bagni. Il sindaco e la giunta hanno accolto alcune proposte e detto qualche “sì”, ma respinto alcune proposte e spiegato le motivazioni dei “no”. È stato assicurato che il ghiaino per l’area esterna del club degli studenti arriverà quanto prima e annunciato l’avvio del registro elettronico a ottobre. Assicurato inoltre che nel 2019 partiranno i lavori per realizzare la pista ciclabile tra Ponte a Niccheri e la frazione di Antella. Ma è stato anche spiegato che al momento i marciapiedi da via di Belmonte a via dell’Antella non possono essere subito realizzati: sono però previsti nell’àmbito della più ampia riqualificazione della viabilità della zona nel contesto di importanti cantieri come quello della Variante di Grassina. Così come è stato illustrato che la stesura di un manto di erba sintetica per il campo da calcio potrà essere realizzata solo dopo i lavori antisismici da un milione di euro circa che partiranno questa estate.

Di seguito gli studenti-consiglieri: Tina Abbate, Emma Alpigiani, Asia Atzei, Davide Barbetti, Emanuele Bonechi, Renè Cappelli, Sofia Bagnoli, Alice Casini, Francesca Celli, Lorenzo Ciulli, Mirko Crescioli, Camilla Della Lunga, Iside Galli, Pietro Iaku Mannucci, Andrea Lovelli, Tommaso Mattei, Dario Matteuzzi, Margherita Mozzanti, Alessia Mecaj, Cosimo Menichetti, Marta Merciai, Martina Nicosia, Andrea Piazza, Luna Rappezzi (la sindaca della “Redi”), Filippo Rufo, Allegra Taddei, Ambra Vegni, Niccolò Viti, Alessandro Zucchini.