Palio delle Contrade, presentato il drappellone 2018 | VIDEO

238

In un delicato contesto fiabesco un cavaliere porta in dono una stella alla sua dama, sono i due personaggi del Drappellone 2018 del Palio delle Contrade di Bagno a Ripoli giunto quest’anno alla 39 edizione.

“Nel mio disegno si narra di un mondo antico” – racconta Silvia Garuglieri, autrice del Palio – “di cavalieri che giostravano per conquistare il sorriso di una dama. Una conquista di gioia dell’emozione e dell’amore se vogliamo”

Palio 2018 di Silvia Garuglieri

I giochi del palio avranno inizio Domenica 9 settembre dalle 15.00 presso il giardino I Ponti di Bagno a Ripoli per primi i giochi per i più piccoli.

“Si parte con l’uovo poi il tiro alla fune ed i sacchi” – racconta Elena Ciapetti, presidente del Palio delle Contrade di Bagno a Ripoli – “poi ci sposteremo su Via Roma per la corsa con i Barrocci e quella con il Cerchio. Poi la sera i cavalli e la Giostra della Stella.”

Una sana competizione un trionfo di sportività ed amicizia, ma anche un evento legato alla storia ed alle tradizioni popolari che questa manifestazione mantiene ancora vive.

 

“Speriamo che possa esserci grande partecipazione” – racconta Francesco Casini sindaco di Bagno a Ripoli – “anche per dare il giusto risalto a un evento di grande rilevanza regionale.”

Programma della giornata:

  • Domenica 9 settembre: ore 10, Apertura del chioschino “I’ BARroccio”; ore 15, Concentramento degli atleti presso il giardino “I Ponti” di Bagno a Ripoli; ore 15.30, Benedizione del Palio e degli atleti nell’Anello della Giostra della Stella; ore 16, inizio gare: tiro alla fune 1° manche, Corsa con l’uovo, Tiro alla fune 2° manche, Corsa con i sacchi, Tiro alla fune 3° manche. Lungo la via Roma: Corsa con i cerchi e Corsa con i barrocci; ore 18.30, Apertura Ristorante Pizzeria (servizio self service); ore 20.30, Sfilata del Corteo Storico del Palio con la partecipazione dei musici e sbandieratori del Palio e dei Gruppi Ospiti (partenza da via Bocci, via Roma, via Ritortoli, piazza della Vittoria, via Pizzi. Ingresso del Corteo Storico nell’Anello della Giostra della Stella. Esecuzione degli inni ufficiali da parte della Filarmonica Cherubini. Lettura della grida da parte dell’araldo alla presenza del Podestà Francesco Casini. Esibizione dei Musici e degli Sbandieratori del Palio. Svolgimento della Giostra della Stella; ore 23, Premiazione dei cavalieri e proclamazione della Contrada vincitrice.

In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata a sabato 15 settembre.

Variazioni alla viabilità: via Roma, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Olmi e quella con via Fratelli Orsi, sarà chiusa domenica 9 settembre dalle 17 alle 24. Viabilità alternativa Firenze San Donato e viceversa: viale Pian di Ripoli via F.lli Orsi. Nel rispetto delle misure di sicurezza imposte dalle nuove normative, sarà inoltre vietata la circolazione dalle ore 17 a fine manifestazione nelle seguenti vie: via di Ritortoli tratto compreso tra via Roma e piazza della Vittoria, via Pizzi, via Sinigaglia, via della Nave a Rovezzano, via Le Plessis Robinson.

Si ricorda che, fino al 10 settembre, presso il Circolo Sms, in via Roma 124, a Bagno a Ripoli/Capoluogo, è visitabile l’XI Rassegna Biennale di Pittura e Scultura, organizzata da Comitato Palio delle Contrade/Giostra della Stella, Circolo Sms Bagno a Ripoli e Associazione Culturale Giuseppe Mazzon, con il patrocinio e la collaborazione del Comune.

Informazioni: mail info@giostradellastella.it; Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.