Neve e ghiaccio, continua l’allerta | FOTO

509

La sala operativa unifica permanente della Protezione Civile regionale ha esteso il codice giallo per neve e ghiaccio su tutta la regione fino alla mezzanotte di stasera, giovedì 31 gennaio.

Dalla serata di ieri sul territorio di Bagno a Ripoli si sono registrate nevicate, anche consistenti, soprattutto nelle zone collinari e il fenomeno si è ripresentato questa mattina anche a quote più basse.

I disagi maggiori sono stati però dovuti al brusco abbassamento di temperatura nel corso della notte che, accompagnato alle precipitazioni, ha portato molte strade, in particolar modo della viabilità secondaria e nelle zone più periferiche del comune, ad essere ghiacciate nonostante dalle 17 di ieri sera siano in azione i mezzi spargisale su tutto il territorio.

Questi gli aggiornamenti che sono stati forniti finora dal Comune di Bagno a Ripoli e dal sindaco Francesco Casini.

Aggiornamento ore 9.30: sta nevicando anche a bassa quota e da parte del sistema di protezione civile e della polizia municipale è in corso un monitoraggio di tutta la viabilità del territorio, a partire dalle aree circostanti le scuole. I mezzi spargisale sono entrati in azione dalle 17 di ieri fino a tarda sera partendo dalla viabilità in quota; prima dell’alba di stamani mezzi di nuovo in azione sulla viabilità primaria e tutt’ora impegnati nella salatura della secondaria. Accanto ai mezzi anche salatura a mano con gli operatori. Da ieri consumate quasi 13 tonnellate di sale. Purtroppo le precipitazioni non hanno aiutato e hanno complicato la situazione insieme al forte abbassamento di temperatura di stanotte. In alcune zone le criticità sono dovute proprio alla pioggia che ha lavato il sale. Attivati anche i mezzi del volontariato

Aggiornamento ore 8.00: Effettuato spargimento sale su viabilità principale. Ora è in corso “salatura” di viabilità secondaria in quota.

Aggiornamento ore 7.30: Attenzione! Presenza di ghiaccio su molte strade del territorio. A seguito delle precipitazioni di ieri e dell’abbassamento delle temperature si segnala la formazione diffusa di ghiaccio su tutto il territorio. Si raccomanda massima cautela negli spostamenti, di moderare quanto più possibile la velocità e se possibile evitare le due ruote. I mezzi spargisale sono in azione dalle prime ore del mattino. Si consiglia massima cautela.

— NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO —

Queste alcune foto pubblicate su Facebook e relative alla situazione di questa mattina sul nostro territorio.

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.