Metti una sera a cena e… Così Adriana e Roberta sono diventate “Noi Due” | FOTO

362

In via Roma, a Bagno a Ripoli, Noi Due è il negozio di Adriana Bertelli e Roberta Lepri. Aperto nel 1980, vende merceria, abbigliamento per bambini, biancheria intima, costumi da bagno…

Un negozio nato casualmente, una sera a cena. Noi Due è l’idea concretizzata, all’inizio degli anni Ottanta, da Adriana Bertelli e Roberta Lepri.

“Eravamo a cena insieme ma ancora non ci conoscevamo – raccontano le titolari – erano invece i nostri mariti a conoscersi perché andavano a caccia insieme”. “Noi – continuano – avevamo due figli piccoli e parlando ci venne l’idea di riprendere a lavorare aprendo un negozio”.

Era il 1980 e l’occasione si presentò con un fondo che ospitava una vecchia merceria nel centro del paese di Bagno a Ripoli. Adriana e Roberta lo rilevarono e fin da subito, oltre agli articoli di merceria, introdussero l’intimo e l’abbigliamento per bambini.

“Per il nome – racconta Roberta – mi sono ispirata a un negozio di Scandicci, dove allora abitavo. Una volta, passando, vidi l’insegna con scritto Noi Due. Ne parlai con la collega e ci trovammo d’accordo”.

Nel 2002 arrivò l’opportunità di implementare l’attività. Un locale più grande e in una posizione migliore sembrava fatto apposta per Noi Due cosicché Adriana e Roberta decisero di fare un salto di qualità e si trasferirono nel fondo attuale.

Oggi il negozio continua a essere un punto di riferimento per chi cerca articoli di merceria, abbigliamento, biancheria intima uomo e donna, abbigliamento per bambini e costumi da bagno.

“In questi anni abbiamo avuto tante soddisfazioni”, dicono Adriana e Roberta. “La nostra – concludono – è principalmente una clientela affezionata e con alcune persone siamo in un rapporto di amicizia. È il bello di essere in un paese: si parla, si racconta, ci si confronta”.

 

SHARE
Stefano Casprini autore per eChianti e Rossorubino.tv. Dal 2011 collabora con testate del Chianti e del territorio fiorentino