Da Isotta a Carla&Manuela: a Grassina la Linea… è sempre Donna | FOTO

494

Una storia tutta al femminile quella di Linea Donna, il parrucchiere per signora in Via Chiantigiana a Grassina. Esercizio storico del Comune di Bagno a Ripoli, è attivo, con gestioni diverse, dagli anni precedenti alla seconda guerra mondiale. Proprietarie attuali sono Carla e Manuela Tacconi.

Una realtà che dura da oltre settanta anni. Linea Donna, parrucchiere per signora a Grassina, eredita la lunga tradizione iniziata con il negozio di Isotta.

Una storia che ha origine già prima della guerra quando, in un fondo a pochi metri di distanza dall’attuale, Isotta aprì l’attività, subito diventata punto di riferimento per le signore del paese.

Negli anni successivi fu Laura, figlia di Isotta, a portare avanti il negozio. Poi, nel 1975, lo prese in gestione Laura Mariani.

Fra le parrucchiere di oggi, la prima ad entrare nell’attività fu Manuela Tacconi che, appena finita la scuola, iniziò a lavorare. Era il 1977.

Quattro anni dopo entrò anche Carla Secci (attualmente in pensione) e sul finire degli anni Ottanta, le due decisero di rilevare l’attività.

Il 14 febbraio del 1989 aprirono con la nuova insegna continuando il lavoro con passione e professionalità. Nel 2000, ad affiancarle, si aggiunse Carla Tacconi, sorella di Manuela.

Taglio, messa in piega, acconciatura, permanente, colore, le signore che “vogliono farsi belle” vanno da Linea Donna.

Un negozio che in tutto questo tempo si è creato un circuito di affezionate clienti. “Basti pensare – dicono le parrucchiere – che pochi giorni fa c’era anche una signora novantaduenne che viene qui da sempre e si è fatta la prima permanente a quattordici anni, dall’Isotta”.

“Questo – concludono – è un lavoro che dà soddisfazione. Bisogna differenziarsi e puntare sulla qualità dei prodottti, sull’esperienza e sulla disponibilità nei confronti dei clienti”.

 

SHARE
Stefano Casprini autore per eChianti e Rossorubino.tv. Dal 2011 collabora con testate del Chianti e del territorio fiorentino