Enrico Zoi e il saluto a Bagno a Ripoli dopo 33 anni

55

Dal 1985 Enrico Zoi è stata la persona che ha seguito l’ufficio stampa del Comune, affiancando ben sei sindaci diversi. Adesso per lui inizia una nuova, stimolante, avventura professionale alla direzione cultura del Comune di Firenze e anche noi di eChianti gli facciamo un grande in bocca al lupo!

L’ultimo “invio” sui comunicati stampa mandati con cadenza quotidiana, Zoi lo ha fatto venerdì accompagnato da una email il giorno precedente in cui Enrico si è congedato da tutti i giornalisti annunciando ufficialmente il suo nuovo incarico.

“Cari Colleghi, domani, venerdì 14 settembre, sparerò l’ultimo comunicato stampa da Bagno a Ripoli e, con un bel groppetto di emozione (sono arrivato qui come obiettore di coscienza nel marzo del 1985!), vi saluterò, per lo meno come addetto stampa di questa Amministrazione.  Per motivi personali, prenderò infatti una diversa strada professionale e da lunedì 17 settembre, sarò in forza alla Direzione Cultura, Sport e Quartieri del Comune di Firenze. Un cambiamento piuttosto radicale, che affronterò al meglio delle mie possibilità e con il massimo impegno”.

Un messaggio che è poi stato seguito da quello del sindaco Francesco Casini che ha approfittato per salutare anche Chiara Rizzo, da due anni tra le sue collaboratrici nell’ufficio (tutto al femminile) della segreteria del sindaco.

“Oggi saluto, con un po’ di emozione, Chiara ed Enrico – ha scritto Casini – due miei stretti collaboratori, che da lunedì inizieranno nuovi percorsi professionali. Chiara è avvocato e per quasi due anni è stata parte del “dream team” tutto al femminile della mia segreteria. Enrico, in servizio a Bagno a Ripoli dal 1985, è lo storico addetto stampa del comune, un pezzo di Storia vero, “sopravvissuto” a ben sei sindaci! Voglio approfittare di questa piazza pubblica per ringraziare entrambi per il lavoro che hanno svolto, per l’entusiasmo, l’impegno e la voglia di imparare, per avermi supportato e anche.. a volte.. sopportato. Sono felice che le nostre strade si siano incrociate e so che sarà fortunato chi, da lunedì, vi avrà al suo fianco nei vostri nuovi posti di lavoro. In bocca al lupo a entrambi!”

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.