Carenza sangue in Toscana, l’appello del sindaco

Il primo cittadino invita chi può a donare il sangue

64

l Centro Regionale Sangue segnala una grave carenza relativamente alle scorte di globuli rossi dei gruppi A+, 0+ e 0- . Nei giorni scorsi anche l’assessore Stefania Saccardi ha inviato messaggi di sensibilizzazione, oggi il sindaco Francesco Casini si è recato presso l’Ospedale Santa Maria Annunziata per fare la propria donazione:

“Stamani si inizia la giornata così! Due giorni fa la Regione Toscana ha emesso un’emergenza sangue. Ne mancano trecento unità: una carenza grave che può mettere a rischio l’attività degli ospedali. È importante che chi può doni prima possibile. Per chi non ha mai donato può essere la prima volta!
La generosità del nostro territorio è sempre stata grande e anche stavolta sono sicuro che sarà così 🤗 Io ho fatto il mio dovere, stamani esami di pre-qualifica per tornare a donare e la prossima settimana donazione vera e propria! E ora.. una bella colazione!”