Bollette acqua, ecco le agevolazioni sulla tariffa idrica

36

L’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli informa che da lunedì 25 giugno fino al 28 settembre sarà possibile presentare domanda per le agevolazioni della tariffa idrica per l’anno 2018 esclusivamente per l’abitazione di residenza.

I requisiti per l’accesso all’agevolazione sono i seguenti:

– residenza nel Comune di Bagno a Ripoli;

– cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea in possesso di attestazione di regolarità di soggiorno o di un altro Stato non aderente all’Unione Europea in possesso di regolare titolo di soggiorno;

– titolarità di fornitura domestica residente individuale o nel caso di utenze aggregate (es. condominiali) residenza presso il corrispondente indirizzo di fornitura;

– possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee ordinario), in corso di validità, del nucleo familiare, calcolato ai sensi del DPCM 159/2013 e ss.mm.ii. non superiore ad euro 14.000,00 o, in alternativa, non superiore ad euro 16.700,00 purché in presenza di una delle seguenti condizioni:

a) nucleo familiare numeroso composto da almeno 5 persone

b) nucleo familiare composto esclusivamente da ultrasessantacinquenni;

c) nucleo familiare in presenza di persone con attestazione di handicap o con invalidità uguale o superiore al 67%.