Antica Fiera di Antella 2018, fattoria a cielo aperto | VIDEO

137

Tante attività in programma a misura di bambini e famiglie con la manifestazione che rende omaggio all’antica tradizione contadina del territorio ripolese.

Una grande fattoria a cielo aperto, dove per tre giorni mucche e galline danno bella mostra di sé, i cani da pastore mettono in riga piccoli greggi di pecore, e con tecniche e maestria antiche si creano prodotti genuini come il miele, il formaggio e la pasta fatta in casa alla maniera della nonna. Appare così il centro abitato di Antella, nel territorio di Bagno a Ripoli, con il ritorno dell’Antica Fiera paesana organizzata dall’amministrazione comunale, in programma fino a lunedì 1 ottobre al giardino della Resistenza, in piazza Peruzzi e nelle strade principali del paese, con la sua nuova edizione.

Un omaggio alla tradizione agricola e contadina del comune alle porte di Firenze che come sempre darà ad un pubblico di tutte le età, con particolare attenzione ai più piccoli, la possibilità di partecipare a tante iniziative e attività. Tra le diverse attrazioni della tre giorni, ad esempio, i laboratori di smielatura, le degustazioni di prodotti di filiera corta con il mercato contadino organizzato in collaborazione con Cia, Coldiretti e Upa, gli assaggi di latte e latticini a cura di Mukki Mugello e Podere Centrale Bio che insegneranno ai bimbi a fare il formaggio.

Pezzo forte della Fiera, come da tradizione, l’esposizione degli animali della fattoria organizzata insieme ad Arat, con cavalli, maiali, caprette, mucche e tante altre razze ospitate in una grande stalla aperta al pubblico. L’esposizione, per la prima volta quest’anno, proseguirà per l’intera durata della Fiera, estendendosi anche alla giornata del lunedì. In programma, inoltre, il “battesimo della sella” sul pony per “mandriani” in erba, lezioni di panificazione con i grandi antichi, dimostrazioni di sheepdog, mostra e trofeo canino.