Abbonamenti Ataf, niente aumenti per gli studenti

Oltre al piano anti-rincari sull’abbonamento annuale per chi va a scuola in bus, confermato anche il contributo comunale di 50 euro per gli utenti in bassa fascia Isee

63

Abbonamenti Ataf, anche quest’anno niente aumenti per gli studenti di Bagno a Ripoli. Il Comune replica il piano “anti-rincari” già messo in campo l’estate scorsa per azzerare l’incremento del costo dell’abbonamento annuale introdotto il 1° luglio 2018 con il nuovo sistema tariffario regionale. La differenza di prezzo sarà “coperta” dall’amministrazione comunale con un’agevolazione che anche stavolta sarà calcolata in base all’Isee fino a un massimo di 50 euro. Allo stesso modo, sarà confermato il contributo comunale di 50 euro per gli abbonamenti annuali ordinari ai cittadini con Isee inferiore ai 12500 euro.

“Dall’estate scorsa – spiegano il sindaco Francesco Casini e l’assessore al trasporto pubblico locale Paolo Frezzi – grazie all’intervento del Comune sono stati ‘calmierati’ un centinaio di abbonamenti annuali che altrimenti avrebbero visto aumentare i costi. Per la maggior parte si è trattato di abbonamenti di studenti, di cui 30 appartenenti a famiglie in bassa fascia Isee e 26 con Isee tra 12500 e 36mila euro. Siamo pronti a replicare, per scongiurare il rincaro dell’abbonamento anche per il prossimo anno, mantenendo le stesse tariffe del 2017. L’obiettivo resta quello di continuare a offrire un servizio di trasporto pubblico alla portata di tutti e incentivare concretamente la mobilità sostenibile”.

Con le agevolazioni comunali per gli abbonamenti annuali degli studenti, gli studenti con Isee fino a 12500 euro, riceveranno uno sconto di 50 euro. L’abbonamento, per loro, costerà dunque 150 euro, la cifra esatta pagata finora, e non 200 euro come altrimenti previsto dalle tariffe entrate in vigore lo scorso anno. Previste agevolazioni per bloccare gli aumenti anche per le altre fasce Isee. Nessuno sconto, invece, verrà concesso con Isee sopra i 45mila euro.

Per quanto riguarda gli abbonamenti annuali ordinari, il Comune di Bagno a Ripoli ha previsto uno sconto di 50 euro per coloro che rientrano nella fascia Isee fino a 12500 euro. Gli aventi diritto, da inizio settembre, potranno fare richiesta dell’agevolazione comunale presso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Bagno a Ripoli. I contributi saranno erogati direttamente dagli uffici comunali.

SHARE
La redazione del giornale eChianti.it