TARI – novità sull’agevolazione del 10%

191

Entrano in gioco il limite di età e l’Isee: per il 2018 la scadenza per la richiesta è il 31 maggio.

Novità per il Regolamento Comunale per l’applicazione del tributo sui servizi (TARI), all’insegna di una maggiore equità fiscale.

Il Consiglio Comunale di Bagno a Ripoli, con deliberazione n. 25 del 26/03/2018 ha modificato l’art.15 del Regolamento Comunale per l’applicazione del tributo sui servizi (TARI), stabilendo che la riduzione del 10% della tariffa sarà riconosciuta in caso di nucleo familiare con più di 3 figli di età non superiore a 27 anni: per usufruire dell’agevolazione dovrà essere presentata, a pena di decadenza, annualmente entro il 31 marzo un’autocertificazione attestante un indicatore Isee in corso di validità non superiore ad € 36.151,88, allegando la fotocopia di un documento di identità valido.

In sede di prima applicazione, per usufruire dell’agevolazione nel 2018, la dichiarazione dovrà essere presentata entro il 31 maggio 2018. Per nucleo familiare si intendono tutte le persone risultanti dalle certificazioni anagrafiche.

Per l’anno in corso, i possessori del requisito possono presentare la richiesta ad Alia spa entro il 31 maggio 2018. Informazioni e presentazioni istanze:

  • allo Sportello Tari-Tares, presso Biblioteca Comunale, via di Belmonte 38, Ponte a Niccheri, aperto il lunedì dalle 14.30 alle 18
  • allo Sportello Tari-Tares, via Bibbiena 35, Firenze, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 17.30
  • Numero verde 800 888 333 da fisso e 199 105 105 da cellulare, dal lunedi al venerdì 8.30-17.30, sabato 8.30-14.30 
  • sito web http://www.tari-areafiorentina.it

Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.