Rievocazione di Grassina, tutti i numeri di un grande successo

613

L’edizione 2017 si chiude con un grande successo di pubblico sia alla Rievocazione Storica del Venerdi Santo sia alle iniziative collaterali. Compreso il concorso per la vetrina più bella.

A tracciare il bilancio più che positivo è il presidente del Cat Onlus Daniele Locardi che parte da un dato inequivocabile: “Gli incassi hanno registrato un +25% rispetto allo scorso anno, la partecipazione alle scene in piazza è stata altissima e tanta è stata la richiesta per le iniziative collaterali a partire dall’escursione alla scoperta della Fonte della Fata Morgana“.

Tanti i ringraziamenti che Locardi ha voluto fare sia al termine della Rievocazione sia, più tardi, con un post sul suo profilo Facebook.

“GRAZIE!!!!!!! – ha scritto – Ai visitatori, ai figuranti, all’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli ed al suo Sindaco Francesco Casini, a tutte le associazioni del territorio e non, a eChianti, agli autisti ed alle guide ai monumenti del territorio, alla protezione civile, alle forze dell’ordine, alla polizia municipale, al CCN di Grassina, alla Confesercenti, a tutti gli sponsor, ai migranti che hanno voluto partecipare, alle famiglie del Consiglio del CAT a cui sottraiamo tempo ed ai Consiglieri del CAT senza i quali niente sarebbe possibile. A tutti coloro che in un modo o nell’altro hanno contribuito alla realizzazione della Rievocazione Storica di Grassina Ed.2017. Un’emozione unica e indimenticabile…”.

E per finire, stamani Locardi ha premiato la Pescheria Marisa come vincitrice del concorso on line promosso dal CCN Grassina e le sue botteghe per premiare la vetrina più bella. Temi del concorso di quest’anno erano “Fratellanza fra Religioni”,  Tradizioni Pasquali”e “La Musica in… Vetrina”. Su oltre 1200 voti che sono arrivati on line la Pescheria Marisa ne ha ottenuti 184 davanti a Edicolandia (159) e Tentazioni (106).

CLICCATE QUI PER RIVEDERE TUTTE LE IMMAGINI E I VIDEO
DELLA RIEVOCAZIONE STORICA DEL VENERDI SANTO DI GRASSINA