Tra campioni e bambini, tutta la gioia della Festa dello Sport | FOTO

183

In tantissimi hanno preso parte, ieri ai giardini dei Ponti, alla Festa dello Sport, occasione per far provare ai bambini le varie discipline e premiare gli sportivi ripolesi che hanno ottenuto grandi risultati nel recente passato.

Dal basket alla pallavolo, dal tennis al tiro con l’arco, dal calcio al baseball ma anche il “circo” e la giocolieria, i giovanissimi ripolesi hanno potuto cimentarsi in tutte le discipline sia nello spazio dei giardini sia nel campo del Bagno a Ripoli calcio per l’occasione trasformato in vera e propria palestra a cielo aperto.

Poi, accompagnati dalla musica di Radio Firenze, il sindaco Francesco Casini e l’assessore allo sport Enrico Minelli, hanno premiato gli atleti che dal nostro comune hanno conquistato la ribalta nazionale o internazionale.

Simone Faggioli (pilota automobilistico – cronoscalate, dieci volte campione europeo della montagna e 12 volte campione italiano della montagna), Susanna Cicali (medaglia d’argento ai Mondiali di canoa di Racice 2017 nel K2 200), Stefania Cicali (medaglia di bronzo agli Europei di canoa di Ponte de Lima 2017 nel K1 Short Race), Paola Biagioli (vice campionessa italiana nuoto 100 stile libero e finalista alle Universiadi di Tapei 2017 con la 4X100 stile libero), Matteo Vannucci (campione italiano Minimoto FMI CIV Junior – Categoria Open A), Eleonora Rossi (campionessa nazionale di pattinaggio artistico in categoria Formula F3a), Fratellanza Popolare – Gruppo podisti Grassina (per l’organizzazione della EcoMarathon Bagno a Ripoli 2017).

Tra i premiati, ma impossibilitata a essere presente perché impegnata proprio ieri in una partita, anche Eleonora Binazzi, vincitrice dello scudetto Serie A 2016/2017 con la Fiorentina Women’s di calcio.

Un premio speciale è stato poi consegnato a Riccardo Tempestini per la straordinaria carriera sportiva nella pallanuoto, come atleta nazionale olimpionico e allenatore di giovani talenti (da atleta: vice campione del mondo 1987, 2 bronzi agli Europei 1987 e 1989, argento nella Coppa del Mondo 1989, oro ai Giochi del Mediterraneo 1987, campione italiano con la Florentia 1980. Da allenatore: con la Pro Recco campione italiano 2011/2012 e 2012/2013, vincitore della coppa Len Champions Cup 2011/2012, vincitore della Supercoppa Len 2011, vincitore Coppa delle Coppe con la Florentia 2000-01, vincitore Coppa LEN con Leonessa Brescia 2005-06).

 

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.