A Monna Giovannella due cene speciali per celebrare la Festa dei Grani Antichi | MENU

250

L’appuntamento è fissato per il week end del 16 e il 17 giugno: per due sere negli spazi all’esterno dell’azienda agricola sulle colline dell’Antella (in via di Petriolo 7), sarà possibile cenare con menu preparati rigorosamente attraverso l’utilizzo di grani antichi.

Dagli antipasti alla pizza (per cui sarà possibile scegliere l’impasto e che poi sarà cotta nel forno a legna della fattoria), dalle braciole fritte ai dolci, tutto sarà a tema per celebrare adeguatamente la “Festa dei Grani Antichi”, un’insieme di varietà diffusamente coltivate nei primi decenni del secolo scorso e dalle spiccate qualità nutrizionali ma oggi quasi del tutto scomparse.

Ideatori dell’iniziativa l’Azienda Agricola Monna Giovannella e La Bottega di Gabri, che già lo scorso hanno hanno riscosso un notevole successo con la “Festa della Battitura”; new entry Spighe Toscane Srl, neo azienda operante nel settore della trasformazione e commercializzazione dei grani.

Dal momento che i posti sono limitati, è richiesta la prenotazione obbligatoria al numero 328 7694243 (Elena) indicando la preferenza sull’orario della cena (sono previsti due turni con inizio rispettivamente alle 19.45 e alle 21.15).
In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Questo il menu completo che sarà proposto ai partecipanti:

Pizza: Possibilità di scelta fra pasta di grano duro “Senatore Cappelli Monna Giovannella” oppure “Mix Grani Antichi Monna Giovannella”(Verna, Andriolo e Sieve) tutte a lievitazione naturale cotte nel forno a legna della Fattoria

– Focaccia semplice all’olio evo bio “Monna Giovannella”
e rosmarino € 4,00
– Margherita € 6,00
– Napoli € 6,00
– Rossa con salsiccia e bufala € 7,00
– Quattro stagioni € 7,00
– Bianca ai 4 formaggi € 6,50

Antipasto:
Pasta fritta di grano duro “Senatore Cappelli Monna Giovannella”
– focaccia fritta semplice € 1,00
– quadrelli con prosciutto e stracchino € 5,00

Secondi e Contorni:
La Rufinese di “Gabri” (due braciole fritte, una di manzo e una di maiale, con contorno di patate fritte) € 10,00
Verdure dell’orto al cartoccio € 5,00
Patate fritte € 3,00
Insalata mista € 3,00

Dolci:
Crostata fatta in casa € 4,00
Cantucci con Vinsanto € 4,00
Delizia di fragola € 4,00
Gelato Algida € —–
Bibite:
Acqua naturale o frizzante 0,5 l € 1,00
Acqua naturale o frizzante 1,5 l € 2,00
Vino rosso o bianco della casa 0,75 l € 5,00
Birra artigianale alla spina VentiVerna o Venticocca
o Piccola € 3,00
o Media € 5,00
Birra artigianale in bottiglia VentiVerna o VentiCocca
o 0,33 l € 4,50
o 0,50 l € 6,50
Bibite in lattina 0,33 l € 2,00

Caffè e Liquori:
Caffè € 1,00
Vinsanto € 3,00
Limoncello € 3,00
Amaro del capo € 3,00

Coperto € 1,50

 

SHARE
Francesco Sangermano, nato a Firenze nel 1977 ma orgogliosamente cresciuto e vissuto sempre a Bagno a Ripoli. Grande appassionato di viaggi, di sport e di fotografia è giornalista professionista dal 2004. Prima della collaborazione con eChianti ha lavorato per il Corriere di Firenze, il Corriere di Lucca, Toscana Media News e l'Unità dove è stato vicecaposervizio della redazione toscana e uno dei responsabili dei social network per il sito unita.it.